Management per le funzioni di coordinamento in tecniche della prevenzione e sicurezza sul lavoro - Management for coordination functions in prevention and safety techiniques at workplace

Master di primo livello della Facoltà di Medicina e Chirurgia - Durata 1 anno - Crediti 60 - a.a. 2020-2021

Coordinatore: Prof.ssa Rosaria Alvaro

Codice corso: PPV

Inizio lezioni: 22/02/2020

Istituzione

E’ istituito, presso Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata”, in convenzione con la ASL RM/5, il Policlinico Militare di Roma (Celio) e con la Congregazione “Suore ospedaliere della Misericordia”), il Master universitario di primo livello in Management per le Funzioni di Coordinamento delle professioni sanitarie”-“Management for coordinating functions of health-care professions” .

Finalità

Il Corso si rivolge agli operatori sanitari in possesso della Laurea di primo livello di area sanitaria in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica  Pediatrica, Podologia, Fisioterapia, Logopedia, Ortottica ed Assistenza Oftalmologia, Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica, Terapia Occupazionale Educazione Professionale, Tecniche Audiometriche, Tecniche Diagnostiche di Laboratorio Biomedico, Tecniche Diagnostiche per Immagini e Radioterapia, Tecniche di Diagnostica Neurofisiopatologica, Tecniche Ortopediche, Audioprotesi, Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Igiene Dentale, Dietistica, Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Assistenza Sanitaria e diploma di scuola media superiore quinquennale.

È un Master di formazione avanzata per l'acquisizione di competenze specifiche nell'area gestionale-organizzativa, che si focalizza sull'interazione fra persone e contesto di lavoro.

A termine del Master lo studente è in grado di:

¨      attuare politiche di programmazione sanitaria specifiche per le professioni sanitarie;

¨      analizzare e decodificare la domanda ed i gap organizzativi e/o formativi;

¨      progettare e gestire interventi di miglioramento sui processi produttivi e assistenziali e degli specifici processi professionali riguardanti le professioni sanitarie;

¨      fornire consulenza su tematiche di competenza specifica delle professioni sanitarie;

¨      progettare e gestire un sistema di sviluppo delle risorse umane che risponda ai bisogni assistenziali relativi alle professioni sanitarie;

¨      progettare e gestire un sistema premiante da attuare per le professioni sanitarie;

¨      progettare e gestire un intervento educativo;

¨      progettare e gestire i processi di miglioramento di qualità e di ricerca;

¨      sviluppare e controllare il sistema informativo e informatico.

Il Master utilizzerà metodi didattici basati su principi dell’imparare facendo, ampiamente sperimentati in programmi simili in molti Paesi.

Il professionista con funzioni di coordinamento è colui che ha conseguito il titolo di Master in Management per le funzioni di coordinamento infermieristico e per le professioni sanitarie ed ha acquisito competenze specifiche nell'area organizzativa e gestionale di primo livello allo scopo di attuare politiche di programmazione sanitaria, interventi volti al miglioramento continuo di qualità in riferimento alle risorse strutturali, tecnologiche ed umane dell'ambito del Servizio coordinato per garantire gli obiettivi del sistema organizzativo sanitario.

Nell'ambito delle funzioni dei professionisti dell’area sanitaria (prevenzione - diagnosi precoce - educazione alla salute, assistenza, educazione terapeutica, gestione, formazione, consulenza, ricerca) ed in riferimento alla normativa vigente (Direttiva CEE 453/77, Dlgs 353/94, Dm 739/94, DM 740/94, DM70/97, Legge 42/99, Legge 251/2000), il Master in Management per le funzioni di coordinamento infermieristico e per le professioni sanitarie sviluppa competenze nell’ambito della gestione delle risorse umane, finanziarie e della ricerca proponendo progetti di gestione dei processi.

Una parte dell'attività formativa viene infatti ottenuta attraverso un apprendimento altamente supervisionato che il partecipante al Master svolge nella propria realtà mentre un’altra parte è ottenuta attraverso la frequenza a corsi tematici o metodologici formali.

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione al Master è necessario il Diploma di scuola media superiore quinquennale e la Laurea di primo livello di area sanitaria in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica  Pediatrica, Podologia, Fisioterapia, Logopedia, Ortottica ed Assistenza Oftalmologia, Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica, Terapia Occupazionale Educazione Professionale, Tecniche Audiometriche, Tecniche Diagnostiche di Laboratorio Biomedico, Tecniche Diagnostiche per Immagini e Radioterapia, Tecniche di Diagnostica Neurofisiopatologica, Tecniche Ortopediche, Audioprotesi, Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Igiene Dentale, Dietistica, Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Assistenza Sanitaria o titolo equipollente.

I posti saranno assegnati in base ad una graduatoria generale di merito tra tutti i partecipanti alla selezione.

Per le informazioni didattiche gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria didattica del Master
Dott. Giuseppe Esposito
Tel. 0670196360 e-mail esposgiuse@msn.com

Sito web: www.infermieritorvergata.net

Per tutte le informazioni di tipo amministrativo consultare la pagina web:
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/SEG/section_parent/5996

In allegato sono presenti lo statuto ed i criteri di valutazione per l'ammissione al  Master mentre il bando unico dei Master e Corsi di Perfezionamento per a.a. 2020-2021 è presente nella sezione dedicata

Schede anni precedenti

Management per le funzioni di coordinamento in tecniche della prevenzione e sicurezza sul lavoro - Management for coordination functions in prevention and safety techiniques at workplace