Progetto "Campus one"

Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" 2001-2004

“CampusOne” dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è un’iniziativa del nucleo di Valutazione ed un progetto cofinanziato dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), il cui obiettivo principale è quello di aumentare il livello di competitività dell’Ateneo, cercando di migliorare gli standard di qualità dei servizi erogati, di aumentare il livello di professionalità, anche attraverso attività di raccordo con gli enti territoriali e con il mondo del lavoro, ed accentuando in tutte le azioni del progetto la centralità della figura dello studente universitario. Per conseguire tali obiettivi, sono state avviate iniziative intese a stimolare la sperimentazione di nuovi corsi di studio, che siano rispondenti alle domande di competenze emergenti ed innovative nella società contemporanea, rivolgendo particolare attenzione allo sviluppo ed alla utilizzazione di innovazione tecnologica tipica dell’Information and Communication Technology. Le principali azioni che si intendono intraprendere sono:


• diffusione della cultura dell’Information and Communication Technology e suo impatto nei processi organizzativi, amministrativi e didattici dell’Ateneo;
• stimolare un rapido adeguamento alla nuova organizzazione didattica, prevedendo certificazioni di abilità linguistiche ed informatiche per vari corsi di laurea e potenziando le attività relative a tali certificazioni;
• introduzione di una funzione di management didattico, col quale si intende realizzare e sviluppare un profondo cambiamento all’interno della nostra università, stimolando una riorganizzazione dei corsi di studio e dei servizi offerti, rivolta al conseguimento degli obiettivi formativi secondo elevati standard di qualità;
• realizzare un modello di valutazione delle attività didattiche di Ateneo e la progettazione di uno strumento operativo di rilevazione, a disposizione delle strutture didattiche e dell’Ateneo, il cui scopo è quello di ottenere valutazioni attraverso rilevazioni periodiche espresse da studenti, nella fase intermedia del loro percorso didattico, per individuarne punti critici, garantendo, quindi, la tempestività dei risultati, la loro comparabili a livello di Ateneo e la loro attendibilità;
• consolidare la nostra intensa attività di ricerca e di sperimentazione su un possibile modello territoriale universitario.


Tutte queste azioni a livello di Ateneo saranno accompagnate da un’attenta sperimentazione su cinque corsi di laurea: Economia Europea, Ingegneria Gestionale, Lettere e Scienza dei Media e della Comunicazione. Tali corsi di laurea sono stati opportunamente selezionati tra le nostre offerte didattiche in modo tale da assicurare la copertura di un vasto spettro nelle discipline coinvolte e così da massimizzare le probabilità di successo e le ricadute delle azioni di Ateneo sui curricula prescelti.