Servizio antiplagio

Plagio letterario (o anche scientifico e artistico) consiste nel «fatto di chi pubblica o dà per propria l'opera letteraria o scientifica o artistica di altri; anche con riferimento a parte di opera che venga inserita nella propria senza indicazione della fonte..» (tratto dal Vocabolario dell’Istituto Giovanni Treccani)

L’Università degli Studi di Roma Tor Vergata sostiene il suo percorso verso l'integrità accademica utilizzando anche strumenti informatici antiplagio.

Per combattere gli episodi di produzione di studi non originali l’Ateneo offre un servizio di supporto ai docenti per agevolare il controllo dell’originalità delle tesi dei corsi di laurea, di dottorato e degli articoli scientifici.

La facilità di accesso e la gratuità del materiale bibliografico o di qualsiasi altra risorsa di informazione su Internet può generare nello studente l’idea che, trattandosi di documentazione di pubblico dominio, quest’ultima sia liberamente utilizzabile, ma i contenuti presenti sul web possono essere oggetto di specifiche licenze (costituite sul diritto d'autore e sul copyright) quali ad esempio le Creative Commons License(s).

L’azione del sistema antiplagio Turnitin si limita al rilevamento delle oggettive similitudini fra gli elaborati sottomessi a verifica e le risorse disponibili in rete (banche dati utilizzate dal sistema) e l’accumulo di risorse derivanti dalla stessa verifica antiplagio, senza entrare mai nel merito della qualità dei prodotti intellettuali, merito che resta di esclusiva pertinenza del docente. Nell’analisi delle similitudini riconosce le traduzioni (inglese) e può escludere riferimenti bibliografici e citazioni. E’ in grado di leggere elaborati scritti in 25 lingue diverse.

Il fine è quello di:

- migliorare le competenze di scrittura degli studenti,
- accrescere la consapevolezza dell'importanza di una citazione corretta,
- riconoscere la responsabilità altrui,
- qualificare il proprio lavoro,
- identificare la serietà e l’autorevolezza delle fonti bibliografiche utilizzate.

Il software antiplagio è un’ulteriore risorsa per la qualità della didattica e della ricerca.

Tra gli obiettivi vi è anche il desiderio di contribuire a laureare studenti con dei solidi principi etici perchè possano affrontare con dignità e competenza il mondo del lavoro.

Sono abilitati all’utilizzo di questo servizio, tutti i docenti e ricercatori strutturati dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, il personale bibliotecario, tecnico e amministrativo (a seguito di documentata richiesta dei Presidenti dei corsi di studio). Gli studenti possono registrarsi e accedere al servizio solo su invito del docente di riferimento.L’utilizzo di Turnitin è facoltativo, il relatore dovrà dichiarare sulla domanda di laurea se la tesi è stata sottoposta o meno al controllo dell’antiplagio.

CONTATTI
Servizio antiplagio – help desk
Dott.ssa Daniela Picin
Amministratrice unica Turnitin

email: antiplagio@uniroma2.it

tel.: +39.06.72597304 

«I valori fondamentali dell’Ateneo, che devono essere sempre rispettati, sono la trasparenza, l’imparzialità, la lealtà, l’onestà e l’integrità» (Codice di comportamento dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", art. 3 comma 3 del D.R. n° 1761 del 30/07/2014)


Alcuni strumenti utili

 

Allegati