Cos’è il CUG

Comitato Unico di Garanzia

Il Comitato Unico di Garanzia è un organo di garanzia che nasce al fine di razionalizzare e semplificare tutte le attività che mirano al miglioramento dell’ambiente di lavoro e del benessere dei lavoratori, per tutelare la popolazione che frequenta le Pubbliche Amministrazioni. Nel caso specifico delle Università, la funzione del Cug è quella di migliorare la qualità dell’ambiente accademico promuovendo iniziative che mirano alla diffusione della conoscenza e alla tutela delle pari opportunità e delle politiche antidiscriminatorie. Il Cug favorisce politiche di conciliazione tra vita privata e lavoro e rappresenta un punto di riferimento per le attività dell’amministrazione che coincidono con l’ambito delle pari opportunità e dei diritti dei lavoratori. A tal fine svolge attività di ricerca e fornisce pareri obbligatori, ma non vincolanti all’amministrazione.

Il Cug non è un organo del tutto nuovo. La sua struttura fonda le sue basi sull’unione di due Comitati già esistenti, il Comitato per le Pari Opportunità e il Comitato paritetico sul fenomeno del mobbing, di cui assume tutte le funzioni per esigenze di semplificazione e di razionalizzazione.
In riferimento alla Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2011 “Linee guida sulle modalità di funzionamento del Comitati Unici di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni” (di attuazione dell’articolo 21, legge 4 novembre 2010, n.183), l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata con decreto rettorale n. 1913/2013 ha provveduto alla costituzione del Comitato unico di Garanzia- CUG.

A chi si rivolge

Il Cug si rivolge agli studenti, al personale docente, tecnico-amministrativo e bibliotecario e, in generale, a tutto il personale preposto alla ricerca, alla formazione e ai servizi. Il Comitato apre alle esigenze di tutta la popolazione dell’Ateneo, offrendo ascolto e supporto e si impegna a promuovere la cultura delle pari opportunità attraverso gli strumenti a disposizione e a rimuovere tutti gli ostacoli che impediscono la piena realizzazione della persona nello studio e nel lavoro.