Cordoglio per la scomparsa del Prof. Ivo Modena

Cordoglio per la scomparsa del Prof. Ivo Modena

 

Sabato 4 febbraio è serenamente scomparso il professor Ivo Modena, pioniere di questa Università,

raffinato fisico sperimentale e uomo di grandi qualità umane e morali.

 

Ricercatore al CNEN e poi al CNR, professore all'Università La Sapienza, dove ha insegnato a schiere di ingegneri, e a Tor Vergata.  La sua attività spazia dai raggi cosmici alla fisica nucleare, dalla gravitazione al biomagnetismo.

 

A Tor Vergata Modena è stato il primo Direttore del Dipartimento di Fisica, ed il secondo Preside della Facoltà di Scienze. A lui si deve la nascita in Italia della ricerca sul biomagnetismo e la creazione del gruppo Tor Vergata di Onde Gravitazionali, ora evoluto nelle attività VIRGO e LISA. Sotto la sua esperta guida criogenica fu realizzata l'antenna gravitazionale Nautilus (ai laboratori INFN di Frascati).

In quiescenza dal 2000, Modena è stato ancora, fino a ieri, intellettualmente molto attivo: la sua ultima conferenza risale al dicembre 2016: all'Accademia degli Agiati di Rovereto parlò della rivelazione delle onde gravitazionali, avvenuta pochi mesi prima.

 

Ha frequentato fino alla settimana scorsa quello che era stato il "suo" laboratorio, dispensando a docenti, tecnici, studenti, un aiuto, un consiglio o una storiella.

 

E’ stato un docente amato ed ammirato da generazioni di studenti, alcuni dei quali sono ora docenti in questo ed altri atenei.

Una persona di rara correttezza ed integrità morale, una guida autorevole e un consigliere affidabile.

 

Per coloro che vorranno partecipare, la cerimonia funebre avrà luogo mercoledì 8 febbraio alle ore 14:30 in via di Villa Senni 2, Grottaferrata.

 

Giuseppe Novelli