Primi risultati VQR 2011-2014: Matematica, Economia, Ingegneria edile-Architettura, Chimica e Fisica portano “Tor Vergata” al top

L’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) ha reso noti i dati della Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) per il periodo 2011-2014, ottenuti analizzando la produzione scientifica delle università italiane.

“Tor Vergata” conferma gli elevati standard di qualità della ricerca già evidenziati nella precedente edizione 2004-2010.

In particolare, rispetto all’indicatore R (rapporto tra voto medio del dipartimento nell’area e voto medio di area), i Dipartimenti più virtuosi:

  • Economia e Finanza, che si colloca in prima posizione su 7 Dipartimenti classificati di Grande dimensione, mentre è 22esimo su 186 nella graduatoria complessiva di area;
  • Matematica, che si colloca in prima posizione su 13 Dipartimenti classificati di Grande dimensione, mentre è 32esimo su 120nella graduatoria complessiva di area;
  • Ingegneria dell’Impresa “Mario Lucertini” che si colloca in terza posizione su 56 Dipartimenti classificati di Piccola dimensione, mentre è terzo nella graduatoria complessiva di area, su 73;
  • Scienze e Tecnologie Chimiche che si colloca in quarta posizione su 30 Dipartimenti classificati di Media dimensione, mentre è 20esimo su 114 nella graduatoria complessiva di area;
  • Fisica che si colloca in quinta posizione su 13 Dipartimenti classificati di Media dimensione, mentre è terzo su 82 nella graduatoria complessiva di area.

Grande soddisfazione anche per l’Area 08a presente nel Corso di laurea magistrale a ciclo unico di Ingegneria edile – Architettura, che si posiziona terza nella graduatoria complessiva di area delle università e seconda nella graduatoria della classe dimensionale di appartenenza (piccola) dell’istituzione.

Il Rettore si complimenta con i docenti e i ricercatori per l’elevatissima qualità della ricerca, elemento essenziale per assicurare agli studenti dei corsi di laurea triennale, magistrale, a ciclo unico e dei dottorati di acquisire una formazione di eccellenza.