“Tor Vergata” e Internazionalizzazione: il punto sulle attività nell’ambito della VIU – Venice International University

Nell’ambito delle azioni di internazionalizzazione programmate dall’Ateneo “Tor Vergata”, particolare attenzione è stata attribuita allo sviluppo delle attività con il consorzio universitario VIU–Venice International University http://www.univiu.org/.

Nella VIU, nata nel 1995 sotto la Presidenza di Carlo Azeglio Ciampi, “Tor Vergata” è entrata a far parte nel 2015, assieme ad altri 3 atenei italiani ed il CNR, nonché 11 Atenei di prestigio mondiale con sede negli Stati Uniti, Cina, Giappone, Germania, Israele, Svizzera, Russia, Belgio, Corea e Francia e l’INRS canadese.

Scopo del consorzio è promuovere la cooperazione tra università consorziate, facilitando lo scambio di conoscenza ed idee, tramite lo sviluppo e l’organizzazione di programmi accademici congiunti, di ricerca e formativi, a contenuto fortemente interdisciplinare. Spicca all’interno di VIU il c.d. “Globalization Program” (volto ad integrare l’offerta formativa degli Atenei consorziati) per un semestre di studio per laureandi con riconoscimento di crediti, all’interno del quale insegnano docenti di “Tor Vergata”, e le diverse Summer Schools e Ph. D. Academies di approfondimenti tematici interdisciplinari organizzate anche con il contributo di “Tor Vergata” e dei suoi docenti.

Nell’ambito della VIU, tra le varie, “Tor Vergata”:

- ha firmato un accordo per un progetto didattico e di ricerca in “Environmental Engineering” con la “Tsinghua University” di Pechino (università n. 1 nei ranking in Cina). In effetti, la presenza di “Tor Vergata” nella VIU permette di stabilire relazioni significative con le università partner: con la Tsinghua University il team del Prof. Renato Gavasci sta lanciando una serie di attività di ricerca significative, all’interno delle quali un crescente numero di nostri studenti è coinvolto, per esempio con la futura Summer School congiunta in Environmental Engineering;

- ha avviato il progetto Erasmus+ - VIU: studenti di “Tor Vergata” potranno andare in  Erasmus con borse VIU a Lovanio, Bordeaux, Monaco di Baviera;

- ha potuto contare su una presenza di 20 studenti in due anni, su un totale di 500 studenti in 2 anni. Ottimi studenti, aggiudicatari di borse ed internship.

Di seguito la sintesi delle principali attività che hanno visto coinvolta “Tor Vergata” presso la VIU.

Attività per il 2018:

  • Ph. D. Academy on Sustainable Energy, condotta da INRS (CNR canadese), con Boston College, Université de Bordeaux e Tor Vergata (Prof. Stefano Cordiner).
  • Graduate Seminar on Sustainable Social Security, condotto da Katholic University of Leuven, con LMU di Monaco di Baviera e Tor Vergata (Prof. Michele Faioli)
  • Summer School on Ageing: “Gender Issues in a Ageing Society”: condotto da Ca’ Foscari, con Université de Lausanne, CNR, Università di Padova e Tor Vergata (Prof. Vincenzo Atella).
  • Summer School on Critical Infrastructure Resilience, seconda edizione: condotto da “Tor Vergata” (Prof. Erdem Ergin), con Waseda University e Lund University.

Attività in programma per il 2019 (nuove attività approvate oltre al rinnovo di quelle 2018):

  • Ph. D. Academy “Mobility Challenges for Future Society”, coordinato da IUAV con “Tor Vergata” (Prof. Antonio Comi), Università di Padova e Katholique University of Leuven;
  • Graduate Seminar, “Climate Change Mitigation: Carbon Capture and Utilization”, coordinato da Tor Vergata (Proff. Renato Baciocchi e  Giulia Costa), Tsinghua University, INRS e Katholique of Leuven (inizio 2020);
  • Ph. D. Academy “Light: its nature, its use”, coordinato da Université de Bordeaux con INRS e “Tor Vergata” (Prof. Paolo Prosposito) (inizio 2020).

A cura di: Prof. Gustavo Piga, Delegato del Rettore all’Internazionalizzazione.

Link utili:

Allegati