Prepararsi al futuro

venerdì 21 settembre, alle ore 10.30 presso la Facoltà di Economia, Aula TL

Il 21 settembre, alle ore 10.30 presso la Facoltà di Economia, Aula TL, si terrà la presentazione del ciclo di lezioni “Prepararsi al futuro” rivolto a 400 studenti del nostro Ateneo e degli Istituti Secondari Superiori che hanno aderito al progetto.

Segui la diretta dell'evento su: live.ccd.uniroma2.it

L’iniziativa verrà presentata dal Magnifico Rettore, Professor Giuseppe Novelli, e dal Dottor Piero Angela, ideatore del progetto.

Moderatore dell’incontro sarà il giornalista scientifico Dottor Pietro Greco.

Il progetto “Prepararsi al futuro” consiste in 24 lezioni, esterne alle attività didattiche ordinarie, tenute da esperti di alto profilo e distribuite in 12 diverse giornate nell’arco di un intero anno accademico, con inizio dal prossimo mese di ottobre e termine ad aprile 2019.

Gli esperti a cui saranno affidate le lezioni sono:

  • Piero Angela
  • Alessandro Barbero
  • Roberto Battiston
  • Antonella Canini
  • Raffaele Cantone
  • Sabino Cassese
  • Roberto Cingolani
  • Piero Cipollone
  • Gilberto Corbellini
  • Viviana Fafone
  • Gianfausto Ferrari
  • Silvio Garattini
  • Filippo Giorgi
  • Agostino La Bella
  • Enrico Letta
  • Massimo Livi Bacci
  • Paolo Magri
  • Giuseppe Novelli
  • Gustavo Piga
  • Franco Salvatori
  • Alberto Siracusano
  • Gian Antonio Stella

I giovani che attualmente hanno fra i 17 e i 20 anni attraverseranno quasi tutto il secolo, entrando in un mondo che richiederà non solo nuovi saperi, ma anche la capacità di comprenderne e affrontarne la crescente complessità. La società di domani ha fortemente bisogno di una cittadinanza preparata e consapevole.

Per questo l’Ateneo di Roma “Tor Vergata” ha deciso con forza di promuovere l’iniziativa.

Le 12 giornate si svolgeranno presso l’Auditorium “Ennio Morricone” della Macroarea di “Lettere e Filosofia” dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Il progetto prevede una diretta streaming su: live.ccd.uniroma2.it e un richiamo “on demand” delle varie lezioni in modo da rendere possibile la visione e l’ascolto a chiunque altro lo desiderasse.

 

Allegati