Ricerca, Scienza e Conoscenza Gennaio 2018

Leggi gli articoli selezionati nel mese di Gennaio 2018

Preparing our youth for an inclusive and sustainable world

Fonte: http://www.oecd.org/

 

Nel 2018 il PISA includerà nella valutazione delle skills degli studenti, accanto alla alfabetizzazione, la matematica e le scienze, anche la competenza globale, la capacità di comprendere e rispettare differenti prospettive e visioni e di trovare il proprio posto nel mondo in un agire responsabile e sostenibile insieme agli altri.  

Consulta l’articolo:

http://www.oecd.org/pisa/Handbook-PISA-2018-Global-Competence.pdf

 


 

Public Funding Observatory Report 2017

Fonte: http://www.eua.be

I dati raccolti in questo report mostrano l’evoluzione dei finanziamenti pubblici alle università europee dal 2008, adeguati all’inflazione, alla crescita economica e rapportati al numero degli studenti. I trend delineati nei differenti sistemi impediscono lo sviluppo di una armoniosa economia della conoscenza europea.

 Vedi allegato

 


 

Oxford joins university group aiming to tackle Europe’s woes

di Richard Adams

Fonte: The Guardian, 1 Gennaio

Nell’onda della crisi scatenata da Brexit un gruppo di università europee di primo piano tra le quali Oxford e Saint Andrews ha elaborato un programma per ricercatori per superare la mancanza di leadership politica e il tramonto dei valori dell’Illuminismo  e della rivoluzione scientifica che hanno condotto a Brexit.

Vedi allegato

 


 

Court overturns university admissions restrictions regime

di Michael Gardner

Fonte: http://www.universityworldnews.com

 

La Corte costituzionale federale tedesca ha recentemente statuito che l’attuale sistema di numero chiuso che regola l’accesso alle università è incostituzionale, ma non è incostituzionale qualsiasi forma di restrizione dell’accesso a programmi di studio, che deve tener conto dei posti disponibili.

Consulta l’articolo:

http://www.universityworldnews.com/article.php?story=20180109084431688

 


 

A global recognition convention for academic mobility

di Stig Arne Skjerven & Einar Meier

Fonte: http://www.universityworldnews.com/, 15 Dicembre

L’aumento della mobilità accademica e degli studenti registrato in questi anni richiede un framework internazionale per il riconoscimento legale dei titoli di studio. L’UNESCO sta preparando la prima Convenzione Globale che permetterà  una cooperazione globale nell’istruzione universitaria.

Consulta l’articolo:

http://www.universityworldnews.com/article.php?story=2017121312573374

 

Allegati