Valutazione dell'Ateneo

Nucleo di Valutazione

Entro il 30 aprile di ogni anno i Nuclei di valutazione di Ateneo devono trasmettere al Ministero e al Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario:

  • un'apposita relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti, acquisite periodicamente mantenendone l'anonimato, sulle attività didattiche;
  • un'apposita relazione contenente le informazioni e i dati determinati ogni triennio dal Comitato.


pena l'esclusione per quell'anno dell'Ateneo dal riparto

  • della quota di riequilibrio del fondo per il finanziamento ordinario delle università;
  • dell'ulteriore quota per l'attribuzione agli atenei di appositi incentivi sulla base di obiettivi predeterminati;
  • del fondo integrativo per l'incentivazione dell'impegno didattico dei professori e dei ricercatori universitari, per obiettivi di adeguamento quantitativo e di miglioramento qualitativo dell'offerta formativa, con riferimento anche al rapporto tra studenti e docenti nelle diverse sedi e nelle strutture didattiche, all'orientamento e al tutorato.

Nel sito internet del NdV di Tor Vergata nell'area Documenti prodotti/Relazione Annuale sono pubblicate le "Relazioni Annuali" prodotte nel corso degli anni dal Nucleo di Valutazione di Ateneo; mentre nell'area Documenti prodotti/Rilevazione annuale Nuclei sono presenti dati ed informazioni delle rilevazioni annuali del MIUR condotte in collaborazione con i Nuclei di valutazione degli Atenei delle Università Italiane.

Il Nucleo di Valutazione, come previsto dal D.M. del 13/11/09, n.163 (Decreto criteri ripartizione stanziamento per interventi studenti diversamente abili anno 2009), predispone annualmente una relazione con la quale riferisce agli organi accademici sull'attività svolta a favore degli studenti con disabilità.