Compilazione del Progetto Formativo

Ufficio Stage - Procedure di attivazione stage/tirocini

Una volta individuati gli stagisti e compilato l'atto convenzionale, sarà necessario formalizzare il tirocinio, con la compilazione del modulo di Progetto Formativo (presente al punto 3 della sezione Modulistica ) che dovrà essere trasmesso via e-mail senza firme di sottoscrizione e in formato ".doc", al seguente indirizzo: stage@placement.uniroma2.it 

In caso di stagista extracomunitario, nel messaggio mail e' obbligatorio indicare :

  • Carta o permesso di soggiorno n.:
  • motivo del soggiorno:
  • primo permesso di soggiorno: scadenza:
  • rinnovo permesso di soggiorno: scadenza:

Se l'Azienda/Ente è straniera è disponibile anche la versione del modulo di progetto formativo in lingua inglese.

Importante:
Si raccomanda di compilare il modulo di Progetto Formativo in tutte le sue parti e in particolare, abbiate cura di specificare la sede effettiva dello stage, i giorni e gli orari nei quali lo stagista si recherà presso l'Azienda/Ente e soprattutto, alla voce "Periodo di tirocino", si raccomanda di indicare una data d'inizio di almeno 10 giorni lavorativi successiva, rispetto all'inoltro all'Ufficio Stage, ai fini di un completo svolgimento dell'iter di attivazione.
Il modulo incompleto non potra' essere ritenuto valido ai fini dell'avvio dello stage.

Tra gli elementi necessari al completamento delle informazioni e della documentazione per l'attivazione di tirocini, è indispensabile che il tirocinante individui e indichi anche il nome di un docente che accetti di fungere da Tutor Universitario, al quale dovrà far sottoscrivere il modulo denominato Dichiarazione assenso Tutor (presente al punto 9 della sezione Modulistica ) da trasmettere all'Ufficio Stage in una delle modalità indicate sul modulo stesso.
Quanto sopra con esclusione dei tirocinanti della Macroarea di Economia.

Sarà compito dell'Ufficio Stage, dopo aver ricevuto il file via e-mail da parte dell'Azienda/Ente, stampare in quadruplice originale i moduli di "Progetto Formativo", trasmetterli alla firma del Direttore Generale e inoltrarli tramite raccomandata con avviso di ricevimento all'Azienda/Ente, per la controfirma del rappresentante legale e dello stagista, che potrà nel frattempo iniziare il suo stage alla data indicata sul Progetto Formativo, poiché già coperto da polizza assicurativa.