Chiarimento n. 5

CIG 6744180166

QUESITO

si richiede: in sede di gara devo dichiarare per ogni lavorazione il subappaltatore ? e dichiarare per lui l'assenza dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80 dlgs 50.2016?

RISPOSTA

Con il D.Lgs. n. 50/2016, art. 105 comma 4 lettera b) e c) il Legislatore ha introdotto espressamente l’obbligo di indicare, sin dalla fase dell’offerta, “b) (…omissis)i lavori o le parti di opere ovvero i servizi e le forniture o parti di servizi e forniture che intendono subappaltare o concedere in cottimo; c) il concorrente dimostri l'assenza in capo ai subappaltatori dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80”. In conclusione in fase di presentazione della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, nell’eventualità di subappalto, si devono indicare le parti dei lavori e/o forniture che si intendono subappaltare, con l’indicazione del subappaltatore e della relativa percentuale di incidenza nonché l’assenza dei motivi di esclusione di cui all’articolo 80 del D.Lgs. n.50/2016.
In tal senso l’obbligatorietà delle suddette dichiarazioni, in sede di gara, è diretta ad assicurare l’affidabilità delle prestazioni in subappalto.

Il Responsabile del Procedimento
(Arch. Antonella Rosatelli)