DPCM riguardante l’adozione di misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19

005 - Coronavirus - agg. 04/03/2020

Alla Comunità Universitaria,

è stato emanato il DPCM riguardante l’adozione di misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19.

Di seguito vengono indicate, con maggior dettaglio, modalità e procedure alle quali ognuno dovrà rigorosamente attenersi, che riguardano le attività che si svolgono in tutte le sedi dell’Ateneo:

  1. Lezioni
    Sono sospese fino al 15 marzo 2020 le lezioni frontali dei corsi di laurea, laurea magistrale e magistrale a ciclo unico e la didattica della formazione post universitaria, ad esclusione dei corsi post universitari connessi con l’esercizio delle professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie.
    Le lezioni riprenderanno dal giorno 16 marzo 2020.
    L’Ateneo adotterà ogni misura volta a garantire, laddove consentito, la continuità didattica predisponendo modalità telematiche che saranno successivamente rese note.
  2. Esercitazioni
    Esercitazioni pratiche, stage e tirocini sono sospesi fino al 15 marzo 2020, ad eccezione di tirocini in ambito sanitario post universitario.
  3. Esami
    Gli appelli d’esame e gli esami finali di dottorato già programmati potranno svolgersi a condizione che vengano rispettate le misure relative alla distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  4. Lauree
    Con successiva nota verranno comunicate le modalità con cui potranno essere svolte le prove finali nel rispetto delle misure igienico sanitarie disposte dal Ministero della Salute.
  5. Aule studio e Biblioteche
    Le Biblioteche e le aule studio rimarranno regolarmente aperte nel rispetto delle misure igienico sanitarie disposte dal Ministero della Salute.
  6. Segreterie studenti
    Si invitano gli studenti ad utilizzare prioritariamente i servizi a distanza ed a recarsi agli sportelli solo in caso di assoluta necessità e urgenza.
  7. Lavoro Agile
    Sono in corso di perfezionamento le linee guida riguardanti le modalità di svolgimento di lavoro agile di cui alla normativa vigente.
  8. Attività di ricerca e amministrativa – servizi al pubblico
    Le attività di ricerca, sia a livello di Ateneo che a livello dipartimentale e di struttura funzioneranno regolarmente. Anche i servizi tecnici ed amministrativi saranno regolari e aperti al pubblico. Si raccomanda, tuttavia, agli studenti di recarsi presso le segreterie solo se strettamente necessario per attività non rimandabili.
  9. Manifestazioni ed eventi
    Sono sospese, fino al 3 aprile 2020 tutte le manifestazioni organizzate nonché gli eventi ivi compresi quelli di carattere culturale, scientifico, formativo di qualsiasi natura (convegni, congressi etc.), inclusi quelli ludico/sportivi.
  10. Concorsi
    Le procedure concorsuali si svolgeranno adottando le opportune misure organizzative volte a ridurre i contatti ravvicinati tra i candidati e tali da garantire ai partecipanti la possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro tra di loro.

Si comunica, altresì, che dal 24 febbraio 2020, è attivo in Ateneo un gruppo di lavoro composto da esperti dell’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e della Fondazione Policlinico Tor Vergata avente il compito di analisi dell’evolversi della situazione epidemiologica da Covid-19 nel campus universitario e di proposta al Rettore ed al Commissario Straordinario della Fondazione Policlinico Tor Vergata delle idonee misure da adottare.

E’ altresì attivo un indirizzo mail­­­­­­­­­­­­­­­­­­­ coronavirus@uniroma2.it ed una pagina web dedicata http://coronavirus.uniroma2.it che verrà costantemente aggiornata contenente comunicazioni, informazioni, disposizioni e risposte ai quesiti più frequenti (FAQ), eventualmente sottoposti all’indirizzo email indicato.

 

Il Rettore
Prof. Orazio Schillaci