A Tor Vergata il Premio per la migliore Ricerca in Campo Ortodontico

Pochi giorni fa la Scuola di Tor Vergata sì è aggiudicata il prestigioso riconoscimento dedicato al dott. Tiziano Baccetti

Ogni anno, in occasione del Congresso del Collegio dei Docenti di Odontoiatria, viene assegnato il premio per la miglior ricerca in campo Ortodontico (del valore di 2500 euro) e dedicato ad un luminare scomparso prematuramente, forse uno dei più grandi ricercatori Italiani in campo Ortodontico e certamente uno dei pochi conosciuti in tutto il mondo: il dott. Tiziano Baccetti.

La Scuola di Tor Vergata ha partecipato quest’anno con una ricerca semplice ma di buon livello metodologico, dal titolo “Influence of activation protocol on perceived pain during rapid maxillary expansion”. Lo studio, basato sull’analisi dell’influenza di due protocolli di attivazione differenti sulle variazioni di intensità del dolore durante l’espansione rapida mascellare, è stato condotto presso il reparto di Ortognatodonzia da Claudia Santariello, Alberto Baldini, Alessandro Nota e Fabiana Ballanti, rispettivamente specializzanda e dottorandi della sezione di odontoiatria del DOTTORATO IN MATERIALS FOR HEALTH, ENVIRONMENT AND ENERGY, diretto dalla Prof. Silvia Licoccia. La ricerca è stata pubblicata su una delle migliori riviste specializzate in Ortodonzia: “Angle Orthodontist”.

Il rettore dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, prof. Giuseppe Novelli, si congratula vivamente con la prof.ssa Cozza, docente di Malattie Odontostomatologiche, con la prof.ssa Licoccia e con tutto il team di ricerca per il prestigioso risultato.