Ingegneria energetica

Corso di laurea magistrale - Area di Ingegneria - Accesso libero con verifica del possesso dei requisiti curriculari - Classe LM-30 (D.M. 270/2004) - a.a. 2017-2018

Informazioni generali

  • Classe di Laurea: LM-30 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Laurea magistrale
  • Durata: 2 anni
  • Tipo di accesso: Accesso libero con verifica dei requisiti curriculari in ingresso
  • Area di afferenza: Ingegneria
  • Dipartimento: Ingegneria industriale
  • Codice corso: H34

Descrizione e obiettivi formativi
Il corso forma un profilo professionale di elevata qualificazione mediante approfondimenti tematici e metodologici nel settore dell'energia. Più segnatamente, assicura una adeguata padronanza nei settori delle macchine termiche, idrauliche ed elettriche, dei sistemi per la produzione di energia e nella termofluidodinamica industriale ed ambientale, che sia idonea a soddisfare le richieste di un significativo settore del mondo del lavoro relativamente alla ideazione, pianificazione, progettazione e gestione di sistemi e processi energetici complessi e/o innovativi.
Il corso fornisce competenze avanzate su: principi fisici, chimici ed elettrici associati alle tematiche energetiche; termofluidodinamica industriale ed ambientale; macchine a fluido ed elettriche; sistemi per l'energia e l'ambiente; impianti energetici convenzionali, avanzati ed innovativi e relativi aspetti di gestione e controllo.
Oggetto del corso di studi sono anche gli interventi e le iniziative industriali, civili e territoriali aventi significativa valenza e/o ricaduta sotto il profilo energetico-ambientale; la progettazione di macchine, apparecchiature e impianti di trasformazione, conversione e distribuzione dell'energia; i problemi di verifica funzionale e di gestione ottimizzata di impianti e sistemi energetici complessi.

Sbocchi professionali
Il laureato magistrale può trovare impiego: nelle aziende pubbliche e private che si occupano di studi di fattibilità, analisi tecnico-economiche e pianificazione nella produzione e uso razionale dell'energia; nelle industrie che producono e/o commercializzano e/o utilizzano macchine ed impianti di conversione e/o trasformazione di energia meccanica, elettrica e termica; nel settore della pianificazione, della gestione e dell'impiego ottimale dell'energia.
E' in grado di svolgere attività di ricerca di base e di ricerca industriale sui processi e sui sistemi attinenti alla conversione, alla trasformazione e all'utilizzo delle varie forme di energia; è altresì in grado di applicare le conoscenze acquisite e consolidate nelle discipline matematiche, fisiche e chimiche, nella termofluidodinamica teorica ed applicata e nelle tecnologie energetiche per l'ideazione, nonché nella progettazione e gestione dei sistemi e degli impianti energetici e dei loro componenti, garantendo il miglior impiego delle risorse con il minimo impatto ambientale. Sa progettare, collaudare, gestire e verificare sotto il profilo funzionale sistemi energetici anche complessi e basati sull'impiego di fonti primarie e vettori energetici diversi: impianti industriali, impianti tecnici, centrali per la produzione di energia elettrica (centrali termoelettriche, centrali idroelettriche, impianti basati su fonti rinnovabili), etc.

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580207303100001

Riferimenti web e contatti
Sito web: http://www.energetica.uniroma2.it/

Coordinatore: Prof. Ing. Giuseppe Leo Guizzi
E-mail: guizzi@ing.uniroma2.it

Segreteria didattica:
Sig.ra Anna Mezzanotte
Tel: 06 7259 7156
E-mail: anna.mezzanotte@uniroma2.it

Per ulteriori informazioni consulta anche il sito web di Facoltà:
http://ing.uniroma2.it/didattica/corsi-di-laurea/

 

Allegati