Ingegneria energetica

Corso di laurea - Area di Ingegneria - Accesso libero con prova di verifica obbligatoria delle conoscenze richieste per l'ammissione al corso. L'esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi (D.M. 270/2004) - Classe L-9 - a.a. 2017-2018

Periodo per l’iscrizione: dal 10 luglio h. 12.00 al 29 agosto 2017
Data di svolgimento: 4 settembre 2017 ore 10.00

******

Informazioni generali

  • Classe di Laurea: L-9 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Durata: 3 anni
  • Tipo di accesso: Accesso libero con verifica delle conoscenze in ingresso
  • Area di afferenza: Ingegneria
  • Dipartimento: Ingegneria Industriale
  • Codice corso: H22

Descrizione e obiettivi formativi:
Il corso approfondisce - dopo una salda preparazione di base nelle discipline matematiche, fisiche e chimiche - lo studio della termodinamica delle conversioni energetiche fino ad arrivare a trattare le macchine a fluido ed elettriche, gli impianti ed i sistemi energetici convenzionali, avanzati ed innovativi.
Il percorso formativo è caratterizzato da una prevalente connotazione industriale (meccanica/elettrica) con significativi contenuti gestionali, e illustra la termofluidodinamica industriale ed ambientale, nelle macchine termiche, idrauliche ed elettriche e nei sistemi per la produzione di energia, nonché tematiche innovative di risparmio energetico e di ottimizzazione.
Gli impianti energetici e i loro componenti sono presentati sia sotto l'aspetto fenomenologico sia sotto quello della loro progettazione, gestione, manutenzione ed interazione con l'ambiente.

Sbocchi professionali:
La laurea fornisce le competenze necessarie a gestire sistemi energetici anche complessi e basati sull'impiego di fonti primarie e vettori energetici diversi: impianti industriali, impianti tecnici, centrali per la produzione di energia elettrica, etc.
I laureati possono essere impiegati nelle attività di progettazione e collaudo di impianti e sistemi energetici, nelle industrie che producono e/o commercializzano e/o utilizzano macchine ed impianti energetici e nel settore della pianificazione, della gestione e dell'impiego ottimale dell'energia (la legge italiana prevede un'apposita figura di "tecnico responsabile per la conservazione e l'uso razionale dell'energia" per aziende con consumi energetici superiori ad una certa soglia).

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206200900009

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti:
Sito web: http://www.energetica.uniroma2.it/

Coordinatore: Prof. Ing. Giuseppe Leo Guizzi
E-mail: cs_energetica@ing.uniroma2.it

Segreteria didattica:
Sig.ra Anna Mezzanotte
Tel: 06 7259 7156
E-mail: anna.mezzanotte@uniroma2.it

Allegati