Tecniche di neurofisiopatologia (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di neurofisiopatologia)

Corso di laurea - Area di Medicina e Chirurgia - Numero di posti programmato a livello nazionale (D.M. 270/04) - Classe L/SNT3 - a.a. 2017-2018

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: L/SNT3 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea
o Durata: 3 anni
o Tipo di accesso: Numero di posti programmato a livello nazionale
o Area di afferenza: Medicina e chirurgia
o Dipartimento: Medicina dei sistemi
o Codice corso: M05

Descrizione e obiettivi formativi
Il corso ha come obiettivo specifico la formazione di professionisti nella disciplina neurofisiologica.
Il Laureato sa applicare le metodiche più idonee per la registrazione dei fenomeni bioelettrici, con diretto intervento sul paziente e sulle apparecchiature ai fini della realizzazione di un programma di lavoro diagnostico-strumentale o di ricerca neurofisiologica predisposto in stretta collaborazione con il medico specialista; ha acquisito ampie competenze tecniche relative alla strumentazione delle apparecchiature in dotazione. Egli sa valutare le diverse problematiche legate alla disciplina neurofisiologica e impiegare metodiche diagnostico-strumentali per l'accertamento dell'attività elettrocerebrale ai fini clinici e/o legali; integrarsi in un lavoro di equipe collaborando con le diverse figure professionale coinvolte nel percorso clinico-assistenziale nell'ambito di prevenzione, cura, riabilitazione e cure palliative, nei contesti ospedalieri ed extraospedalieri; partecipare a progetti di ricerca disciplinari ed interdisciplinare.
Per il raggiungimento di tali obiettivi specifici, l'attività formativa, prevede un'integrazione disciplinare con l'organizzazione di moduli didattici e si avvale di moderni strumenti didattici. All'attività didattica tradizionale si affianca l'attività di tirocinio guidato presso strutture sanitarie di rilievo scientifico.
Le attività di laboratorio e di tirocinio vengono svolte con la supervisione e la guida di tutor appartenenti allo specifico ambito disciplinare professionale appositamente nominati previa valutazione del curriculum formativo e professionale ed adeguatamente formati per lo svolgimento di tale incarico.
La frequenza al corso è obbligatoria per tutte le attività sia teoriche che di tirocinio.

Sbocchi professionali
Il Corso abilita alla professione sanitaria di Tecnico di neurofisiopatologia, figura professionale presente nei principali paesi della Comunità Europea.
Il laureato applica, su prescrizione medica, le metodiche diagnostiche specifiche in campo neurologico e neurochirurgico, provvedendo alla predisposizione e controllo della strumentazione delle apparecchiature in dotazione; trova collocazione sia nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale in forma di dipendenza o in forma libero-professionale, che presso strutture private accreditate. Altre posizioni sono presenti nei Laboratori di Neurofisiopatologia del Sistema sanitario e presso strutture private. Attività di questo settore sono svolte anche presso laboratori di ricerca universitari.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206204800005

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti
Sito Web: http://www.med.uniroma2.it/content/mini-sito-corsi-laurea/tecniche-neurofisiopatologia-abilitante-alla-professione-sanitaria-tecnico-neurofisiopatologia

Coordinatore del Corso: Prof. Roberto Massa
E-mail: massa@uniroma2.it

Direttore didattico del Corso: Dr. Battista Di Gioia
Tel: + 39 06 2090 2107
E-mail: battista.di.gioia@uniroma2.it

Segreteria didattica: Dott.ssa Antonella Quintorio e Sig.ra Maria Milanese
Tel.: +39 06 2090 3120, + 39 06 2090 3119

Allegati