Lettera informazioni n. 2 del Magnifico Rettore alla Comunita' universitaria (20 dicembre 2013)

Ai Docenti e al Personale tecnico, amministrativo e bibliotecario dell'Ateneo, agli studenti

Care studentesse, cari studenti, cari colleghi docenti, ricercatori e del personale,
conformemente all'impegno assunto di informarvi periodicamente sull'attività di governo dell'Ateneo, riassumo quanto è stato fatto in queste ultime settimane di lavoro.

1. Inaugurazione dell'anno accademico

Venerdì 6 dicembre, presso l'Auditorium "Ennio Morricone" della Macroarea di lettere e filosofia, si è svolta la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico. Alla cerimonia, che è stata realizzata senza oneri aggiuntivi per l'Ateneo, hanno partecipato numerose Autorità istituzionali, docenti, personale e studenti.
Nel corso della cerimonia sono intervenuti il Presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Rettore, il Presidente della Conferenza dei Rettori e, per la prima volta nel nostro Ateneo, un ricercatore, un appartenente al personale amministrativo, tecnico e bibliotecario e uno studente. Al fine di assicurare a tutti la possibilità di assistere a un momento di forte aggregazione e di condivisione di tutto l'Ateneo, la cerimonia è stata trasmessa in diretta in aule appositamente individuate presso tutte le Macroaree e in streaming sul sito dell'Ateneo.
La registrazione dell'evento e i testi degli interventi si trovano all'indirizzo http://web.uniroma2.it/modules.php?navpath=HOM&name=Content&action=showpage&content_id=16508.

2. Organizzazione degli uffici di staff del Rettore

a) A seguito della nomina a Direttore dell'Istituto motori del Consiglio Nazionale delle Ricerche, il Prof. Vittorio Rocco, prorettore delegato alla didattica di Ateneo e coordinatore del Curriculum Design Committee e ordinario di Fluidodinamica delle macchine presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale, verrà collocato in aspettativa. Conseguentemente, è stato nominato un nuovo Prorettore delegato alla didattica di Ateneo e Coordinatore del Curriculum Design Committee nella persona del Prof. Giovanni Barillari, ordinario di Patologia clinica presso il Dipartimento Scienze cliniche e medicina traslazionale. La delega ha ad oggetto le attività di indirizzo in materia di programmazione, integrazione, innovazione e armonizzazione delle offerte formative dell'Ateneo, con poteri di proposta nei confronti del Rettore.
I recapiti del Prof. Barillari sono: barillar@uniroma2.it; 0672596510;

b) sono stati nominati, ai sensi del nuovo Statuto d'Ateneo, sette delegati per i seguenti settori:
- relazioni e rapporti internazionali: Prof. Gustavo Piga, ordinario di Economia politica presso il Dipartimento di Studi d'Impresa Governo e Filosofia;
- ricerca scientifica di Ateneo: Prof. Silvia Licoccia, ordinario di Fondamenti chimici delle tecnologie presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche;
- politiche ambientali e territoriali: Prof. Antonella Canini, ordinario di Botanica generale presso il Dipartimento di Biologia;
- accoglienza, orientamento, tutoring e iniziative culturali dell'Ateneo: Prof. Lazzaro Raffaele Caputo, ordinario di Letteratura Italiana presso il Dipartimento di Studi Umanistici;
- e-learning e formazione a distanza: Prof. Massimo Giannini, ordinario di Politica economica presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione;
- qualità, autovalutazione e performance dell'Ateneo: Prof. Giuseppe Francesco Italiano, ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni presso il Dipartimento di ingegneria civile e ingegneria informatica;
- affari legali e contenzioso: Prof. Gian Piero Milano, ordinario di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico presso il Dipartimento di giurisprudenza;

c) sono state attribuite alcune deleghe speciali, previste dalla normativa vigente, e nominati alcuni responsabili di settori specifici:
- Prof. Carla Andreani, ordinario di Fisica della materia presso il Dipartimento di fisica, responsabile per la materia delle infrastrutture di ricerca e delle reti nazionali e transnazionali e della formazione di eccellenza;
- Prof. Nicola Vittorio, ordinario di Astronomia e astrofisica presso il Dipartimento di fisica, responsabile per la materia della formazione dottorale e della mobilità dei ricercatori, con particolare riferimento agli obiettivi della Strategia europea 2020 ai fini della promozione dell'alta formazione;
- Prof. Pietro Masi, ordinario di Diritto commerciale presso il Dipartimento di giurisprudenza, responsabile per le attività relative all'Incubatore tecnologico laziale, ai consorzi dell'Ateneo, agli Spin-Off e alle Start-Up, ai brevetti e alla ricerca industriale, nonché alla donazione Raeli;
- Prof. Antonio Lombardo, ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, responsabile per le attività sportive;
- Prof. Maria Prezioso, ordinario di Geografia economico-politica presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione, responsabile per la pianificazione integrata strategica e per la valutazione di impatto territoriale, nonché per lo sviluppo anche infrastrutturale del Campus;
- Prof. Rodolfo Maria Strollo, associato di Disegno presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione, responsabile per lo sviluppo edilizio;
- Prof. Franco Giannini, ordinario di Elettronica presso il Dipartimento di ingegneria elettronica, responsabile del Centro congressi e rappresentanza "Villa Mondragone" e Presidente del Comitato tecnico-amministrativo, composto dai Proff. Antonella Canini, ordinario di Botanica generale presso il Dipartimento di biologia, Marina Formica, ordinario di Storia moderna presso il Dipartimento di scienze storiche, filosofico-sociali, dei beni culturali e del territorio, Maria Grazia Marciani, ordinario di Neurologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, Francesco Ranalli, ordinario di Economia aziendale presso il Dipartimento di impresa governo filosofia, Massimo Giannini, ordinario di Politica economica presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione, e Maria Rosa Di Simone, ordinario di storia del diritto medioevale e moderno presso il Dipartimento di giurisprudenza;
- Prof. Stefano Coordiner, straordinario di Macchine a fluido presso il Dipartimento di ingegneria industriale, responsabile per la conservazione e l'uso razionale dell'energia;
- Prof. Umberto Crisalli, associato confermato di Trasporti presso il Dipartimento di ingegneria dell'impresa "Mario Lucertini", responsabile della mobilità aziendale;
- Prof. Nathan Levialdi Ghiron, ordinario di Ingegneria gestionale presso il Dipartimento di ingegneria dell'impresa "Mario Lucertini", responsabile per il controllo di gestione e la dematerializzazione dei documenti, con delega allo svolgimento delle relative attività e con il compito di coordinare il relativo Comitato consultivo, composto dal Prof. Agostino La Bella, ordinario di Ingegneria economico-gestionale presso il Dipartimento di ingegneria dell'impresa "Mario Lucertini", Dott. Armando Calabrese, ricercatore di Ingegneria gestionale presso il Dipartimento di ingegneria dell'impresa Mario Lucertini, Dott. Marco Macchia, ricercatore di Diritto amministrativo presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione, Dott.ssa Silvia Quattrociocche, dirigente della Divisione I Affari generali, gestione risorse umane, formazione, affari generali studenti, Urp, Ing. Domenico Genovese, responsabile della Ripartizione III, Divisione IV Informatizzazione;
- Dott. Cosimo Tudisco, ricercatore di Malattie apparato locomotore presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale, Dott. Francesco Russo, ricercatore di Chirurgia generale presso il Dipartimento di medicina sperimentale e chirurgia, Prof. Tonino Luigi Marsella, Professore associato di Medicina legale presso il Dipartimento di biomedicina e prevenzione, Dott. Pier Gianni Medaglia, ricercatore di Fisica della materia presso il Dipartimento di ingegneria industriale, delegati per la responsabilità sociale dell'Ateneo e per l'applicazione della legge n. 104/1992.
- Dott. Pier Gianni Medaglia, ricercatore di Fisica della materia presso il Dipartimento di ingegneria industriale, delegato per l'applicazione delle leggi n. 104/1992, 17/1999, 170/2010;

c) si è provveduto anche alla costituzione di alcuni Comitati consultivi del Rettore e di alcune Commissioni previste dalla legge:
- Comitato consultivo del Rettore per l'innovazione clinico-organizzativa del Policlinico Tor Vergata: Prof. Francesco Romeo, ordinario di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare presso il Dipartimento di Medicina dei Sistemi, e Prof. Giovanni Simonetti, ordinario di Diagnostica per Immagini e Radioterapia presso il Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione;
- Comitato consultivo del Rettore per i rapporti con le strutture sanitarie esterne, per le attività di Fundraising per la sanità e per l'innovazione nella ricerca preclinica e nella sperimentazione clinica: Prof. Ernesto Ippolito, ordinario di Malattie apparato locomotore presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale, Prof. Livia Biancone, associato di gastroenterologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, Prof. Luisa Barbaccia, ordinario di Farmacologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, Prof. Arnaldo Ippoliti, ordinario di Chirurgia vascolare presso il Dipartimento di biomedicina e prevenzione, Prof. Claudio Arcuri, ordinario di Malattie odontostomatologiche presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale, Prof. Maria Cantonetti, associato di Malattie del sangue presso il Dipartimento di biomedicina e prevenzione, Prof. Carlo Federico Perno, ordinario di Microbiologia e microbiologia clinica presso il Dipartimento di medicina sperimentale e chirurgia, Dott. Federico Ricci, ricercatore di Malattie apparato visivo presso il Dipartimento di medicina sperimentale e chirurgia, Prof. Micaela Ciarrapico, ordinario di Economia politica presso il Dipartimento di biomedicina e prevenzione, Prof. Paolo Rossi, ordinario di Pediatria generale e specialistica presso il Dipartimento di medicina dei sistemi;
- Comitato consultivo del Rettore per i rapporti convenzionali con l'Agenzia Spaziale italiana: Prof. Arnaldo D'Amico, già ordinario di Elettronica presso l'Ateneo, Prof. Francesco Lacquaniti, ordinario di Fisiologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, Prof. Pietro Masi, ordinario di Diritto commerciale presso il Dipartimento di giurisprudenza, Prof. Umberto Tarantino, ordinario di Malattie apparato locomotore presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale;
- Comitato consultivo del Rettore per i rapporti istituzionali e per i problemi giuridici: Prof. Giacinto della Cananea, ordinario di Diritto amministrativo presso il Dipartimento di economia diritto e istituzioni; Prof. Giovanni Doria, ordinario di Diritto privato presso il Dipartimento di economia diritto e istituzioni; Prof. Enrico Gabrielli, ordinario di Diritto civile presso il Dipartimento di giurisprudenza; Prof. Francesco Saverio Marini, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso il Dipartimento di giurisprudenza; Prof. Aristide Police, ordinario di Diritto amministrativo presso il Dipartimento di giurisprudenza;
- Comitato consultivo del Rettore per i centri di ricerca: Prof. Carla Andreani, ordinario di Fisica della materia presso il Dipartimento di fisica, Dott. Maria Gabriella Giganti, ricercatore di Patologia generale presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale, Prof. Agostino La Bella, ordinario di Economia e organizzazione aziendale presso il Dipartimento di ingegneria dell'impresa, Prof. Giorgio Lener, ordinario di Istituzioni di diritto privato presso il Dipartimento di economia e istituzioni, Prof. Mario Stella Richter, ordinario di Diritto commerciale presso il Dipartimento di giurisprudenza, Prof. Giovanni Bruno, associato di Diritto privato presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione;
- Commissione CARIS (Commissione dell'Ateneo di Roma Tor Vergata per l'Inclusione degli Studenti con Disabilità permanente o temporanea e con Disturbi Specifici dell'Apprendimento, DSA): Dott. Stefano Caiazza, Ricercatore confermato di Economia Politica presso il Dipartimento di studi d'impresa governo e filosofia, Prof. Ivan Davoli, straordinario di Fisica sperimentale presso il Dipartimento di fisica, Prof. Fabio Pierangeli, associato di Letteratura italiana presso il Dipartimento di studi umanistici, Dott. Cosimo Tudisco, ricercatore di Malattie apparato locomotore presso il Dipartimento di scienze cliniche e medicina traslazionale, Dott. Cristiano Maria Verrelli, ricercatore confermato di Automatica presso il Dipartimento di ingegneria elettronica, Dott. Giuliano Gruner, ricercatore confermato di Diritto amministrativo presso il Dipartimento di giurisprudenza, Dott. Florinda Nardi, ricercatore confermato di Letteratura italiana presso il Dipartimento di scienze e tecnologie della formazione;

d) quanto alle modalità di lavoro, sono state organizzate - così come previsto nel programma - riunioni periodiche con i Prorettori e i Delegati, i Direttori di dipartimento e i Dirigenti del personale amministrativo, tecnico e bibliotecario, in modo da consentire al Rettore di avere una informazione continua e aggiornata sui vari problemi dell'Ateneo. Inoltre, è stato comunicato ai Direttori di dipartimento che, qualora venga invitato, il Rettore (direttamente o, se impossibilitato, tramite il Prorettore vicario) è disponibile a partecipare a riunioni dei Consigli di dipartimento al fine raccogliere informazioni sui problemi dei singoli Dipartimenti.

3. Nucleo di valutazione
Su proposta del Rettore, sentito il Senato accademico, il Consiglio di amministrazione ha designato i componenti del Nucleo di valutazione, ai sensi dell'art. 10 dello Statuto: Prof. Virginia Tancredi, associato di Fisiologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, Prof. Luca Gnan, associato confermato di Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di economia e finanza, Dott. Ing. Davide D'Amico, componente esterno, Prof. Francesco De Antoni, componente esterno, Prof. Cristiano Violani, componente esterno, Dott.ssa Assunta Cioffi, componente esterno, e Gabriele Ghio, rappresentante degli studenti. Il Prof. Francesco De Antoni è stato nominato coordinatore del Nucleo.

4. Senato accademico
Nella riunione del 19 novembre, tra l'altro, il Senato ha approvato alcune modifiche al Regolamento delle strutture didattiche e di ricerca, che entreranno in vigore non appena verranno approvate le relative modifiche di Statuto.
Nella riunione del 17 dicembre, tra l'altro, il Senato ha espresso parere sul Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014 e ha approvato la Relazione sullo stato di attuazione del programma triennale per la trasparenza e l'integrità e quella sull'attività svolta dal responsabile della prevenzione della corruzione, le modifiche di Statuto conseguenti a quelle del Regolamento delle strutture didattiche e di ricerca, nonché il Piano straordinario 2012-2013 per la chiamata di professori di II fascia, con relativa a ripartizione delle risorse.
Gli estratti delle delibere approvate dal Senato sono pubblicate all'indirizzo http://www.uniroma2.it/ammin/senato/vecchiasenato.html (al quale si accede anche dal sito web dell'Ateneo), mentre i lavori delle Commissioni istruttorie sono consultabili all'indirizzo http://www.uniroma2.it/ammin/senato/commissioni/elenco.htm.

5. Consiglio di amministrazione
Nella riunione del 26 novembre, tra l'altro, il Consiglio ha autorizzato la richiesta di un mutuo con la Cassa depositi e prestiti per la costruzione del complesso destinato alle attività istituzionali del Rettorato e del Dipartimento di giurisprudenza.
Nella riunione del 19 dicembre, tra l'altro, il Consiglio ha approvato il Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014 e il Piano straordinario 2012-2013 per la chiamata di professori di II fascia, con relativa a ripartizione delle risorse. Il Consiglio ha deliberato anche di nominare membro aggiunto con funzioni consultive la Prof. Grazia Graziani, associato di Farmacologia presso il Dipartimento di medicina dei sistemi, su proposta del Rettore in seguito alle dimissioni della Prof. Virginia Tancredi per altri incarichi.
Gli estratti delle delibere approvate dal Consiglio sono pubblicate all'indirizzo http://www.uniroma2.it/ammin/intro.html (al quale si accede anche dal sito web dell'Ateneo).

6. Didattica e ricerca
Lunedì 9 dicembre si è svolto un incontro con i Direttori di dipartimento per acquisire informazioni ai fini del Piano straordinario associati e della programmazione triennale. L'incontro si è concluso con l'approvazione di una proposta da sottoporre agli Organi accademici per la decisione.

7. Amministrazione
Si è svolto un incontro con i dirigenti amministrativi, al fine di fare una ricognizione dei maggiori problemi esistenti. È stato stabilito che gli incontri con i dirigenti assumano cadenza mensile.

8. Piano della performance
È stata costituita una Commissione per la predisposizione del Piano della performance 2014-2017, così composta: Prof. Giuseppe Francesco Italiano, delegato per la qualità, l'autovalutazione e la performance dell'Ateneo; Dott. Ernesto Nicolai, Direttore generale; Dott. Silvia Quattrociocche, Dott. Isa Giovanna Musanti Adriani, Dott. Giorgio Di Giorgio, dirigenti dell'Ateneo; Prof. Luca Gnan, associato confermato di Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di economia e finanza; dott. Fabio Monteduro, ricercatore di Economia aziendale presso il Dipartimento di economia e finanza. Il Piano della performance dovrà essere ispirato al raggiungimento di obiettivi di eccellenza nella didattica, nella ricerca, nell'internazionalizzazione, nei servizi e nel settore della terza missione. Il pieno raggiungimento degli obiettivi fissati nel Piano della performance, che è il più importante strumento di coordinamento dell'Ateneo, consente di accedere alla quota premiale del Fondo finanziario ordinario del Miur. Il piano prevede azioni mirate alla realizzazione dell'offerta formativa, alla standardizzazione dei processi comuni e alla valutazione della loro eventuale centralizzazione, alla semplificazione attraverso una riprogettazione organizzativa delle posizioni periferiche e centrali dei processi amministrativi, alla razionalizzazione degli spazi, alla maggiore efficienza delle spese, in logica di Spending Review e alla dematerializzazione dei servizi.

9. Contrattazione integrativa
Sono iniziati gli incontri con le Rappresentanze sindacali ai fini della predisposizione del contratto integrativo 2014, anche con riferimento al problema dell'indennità mensile accessoria. Nel corso degli incontri sono stati affrontati ulteriori problemi, quali, tra gli altri, il Piano della formazione, l'utilizzo delle risorse aggiuntive e il regolamento presenze.

10. Procedimenti amministrativi e dematerializzazione
Nell'ambito delle azioni per il miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dell'azione amministrativa dell'Ateneo, si è concluso il progetto "Mappatura dei processi di Ateneo", con i seguenti risultati: creazione di una piattaforma di Business Process Management d'Ateneo; ultimazione del percorso formativo per tutti i settori dell'Amministrazione centrale, le Segreterie studenti, le Biblioteche, i Dipartimenti, le Macroaree e i Centri; creazione di una piattaforma virtualizzata per il Repository, le simulazioni e l'analisi dei processi; completamento del censimento di oltre 4000 processi per 142 uffici. La gran parte di questi processi è stata mappata secondo lo standard BPMN. I risultati ottenuti consentono la simulazione degli impatti di interventi di ottimizzazione sulla struttura organizzativa e sui procedimenti. Il progetto, coordinato dal Prof. Agostino La Bella, è stato realizzato con il contributo di Ercole Angelucci, Armando Calabrese, Domenico Genovese, Simone Gitto, Antonio Iovanella, Cinzia Lazzari, Nathan Levialdi Ghiron, Silvia Quattrociocche e Alessandro Silvestrini.

11. Mappatura degli spazi di Ateneo
È stato costituito un Gruppo di lavoro, coordinato dal Dott. Giorgio Di Giorgio, dirigente della Divisione IV, e costituito da un rappresentante per ciascuna macroarea, avente il compito di effettuare presso le singole strutture di Ateneo una ricognizione degli spazi e di redigere entro il 31 marzo 2014 una relazione al riguardo, al fine di realizzarne la razionalizzazione. Il Gruppo di lavoro ha già iniziato il proprio lavoro.

12. Città dello sport
Il giorno 3 dicembre il Rettore ha incontrato i rappresentanti degli enti pubblici coinvolti e dell'Impresa costruttrice per fare una ricognizione della situazione. All'incontro ha partecipato anche l'arch. Santiago Calatrava. Al termine, è stato convenuto di rilanciare il progetto, ridimensionandolo nei costi e rendendolo più adeguato alle esigenze attuali dell'Ateneo e della collettività.

13. Nuovo Sito web dell'Ateneo e pagina web individuale per i docenti
Al termine di una riunione operativa con l'Ing. Domenico Genovese è stato previsto che la realizzazione del nuovo sito dell'Ateneo e la creazione di una pagina web individuale per i docenti avvenga entro il mese di marzo 2014.

14. Rete Wireless
È stata realizzata e messa in produzione la nuova rete Wireless di Ateneo. Ciò consentirà di assicurare un ampliamento della copertura su tutto il territorio del Campus.

15. Commissione per la verifica della qualità dei servizi offerti dai punti di ristoro
È stata istituita una Commissione, formata da rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e bibliotecario e degli studenti, con il compito di verificare la qualità dei servizi offerti dai punti di ristoro dell'Ateneo.

16. Iniziative varie
D'intesa con le altre Università del Lazio, è stato costituito un comitato interateneo per elaborare e proporre idee innovative per il padiglione Italia per l'Expo 2015 di Milano.
D'intesa con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e della Regione Lazio, sono stati avviati i lavori preparatori per aderire all'iniziativa dell'Unione europea "Garanzia giovani" che vede l'Ateneo impegnato in prima fila. Tale iniziativa tende a sviluppare programmi e idee per assicurare che i giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni ricevano una formazione adeguata alle loro attitudini e vengano opportunamente sostenuti e indirizzati verso il mondo del lavoro.
È in fase di elaborazione un progetto di istituzione di un Comitato che si occupi della integrità scientifica, al fine di controllare la qualità e l'autenticità dei dati sperimentali e, più in generale, dei prodotti della ricerca scientifica, in accordo con le raccomandazioni internazionali.
È in fase di preparazione un bando diretto ai ricercatori dell'Ateneo per complessivi 500.000,00 euro da destinare a progetti di ricerca dedicati alla "Terza Missione".

Con i più cordiali saluti e i più fervidi auguri per Natale e il nuovo anno.

Giuseppe Novelli
Rettore dell'Università di Roma Tor Vergata