Chiarimento n. 1

Procedura aperta concessione servizio bar e piccola ristorazione c/o nuova sede Rettorato/Facoltà Giurisprudenza - C.I.G. 6975058FEF

In relazione alla procedura di cui al Titolo, è pervenuta, da parte di una Società, la seguente richiesta
di chiarimento:

QUESITO:
1. Si chiede se per “fatturato del settore di attività oggetto della Concessione” possa
intendersi qualsiasi tipo di ristorazione collettiva, erogato presso scuole, mense
aziendali, presidi ospedalieri.

RISPOSTA:
1. Sia in relazione all’art. 1 del Disciplinare di gara “OGGETTO E DURATA DELLA
CONCESSIONE” che all’art. 1 del Capitolato tecnico “OGGETTO DELLA
CONCESSIONE” nonché al Bando di gara, si fa sempre esplicito ed inequivocabile
riferimento al servizio di gestione bar e piccola ristorazione quale oggetto della
Concessione, intendendo una tipologia di esercizio di attività con requisiti strutturali
minori, limitazioni produttive e caratteristiche specifiche comunque diverse rispetto
a quelle richieste per una ristorazione tradizionale e collettiva. Pertanto il requisito
richiesto in ordine al “fatturato del settore di attività oggetto della concessione” deve
intendersi riferito esclusivamente all’oggetto della concessione così come indicato
dalla richiamata documentazione di gara e cioè servizio di gestione bar e piccola
ristorazione.

IL RESPONSABILE UNICO
DEL PROCEDIMENTO
Dott. Giorgio Di Giorgio