Innovazione: Amazon premia gli studenti di Tor Vergata

Un contest per idee originali e innovative: i vincitori a Seattle

L’Amazon Innovation Award 2017, premio per il miglior progetto innovativo per la consegna di prodotti da acquistare online, è stato assegnato a un team composto da quattro studenti dell’Università degli Studi di “Tor Vergata”.

Alessandro Lidano Leonelli, Simone Nucci, Michele Maregrande e Davide Salatino: sono loro i vincitori, che voleranno a Seattle, si incontreranno con i colleghi di Milano e Torino e avranno la possibilità di presentare il proprio progetto al numero uno di Amazon, Jeff Bezos.

La cerimonia di premiazione si è svolta presso la Macroarea di Ingegneria di “Tor Vergata”. Lanciati lo scorso scorso anno al Politecnico di Milano, gli Innovation Award sono sbarcati, oltre che nell’Ateneo romano, anche al Politecnico di Torino. Il contest ha lo scopo di stimolare gli studenti a mettere in gioco le proprie conoscenze e la propria creatività elaborando idee originali e innovative.

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato Massimiliano Schiraldi, professore associato di Impianti Industriali Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Gabriele Sigismondi, Director IT Amazon Logistics, e Filippo Agostino, Ceo & Co Founder di 2Hire.

"Siamo particolarmente contenti di questa iniziativa – ha dichiarato Massimiliano Schiraldi – Amazon è un'azienda con cui già collaboriamo da anni, loro intercettano i nostri ragazzi al quarto e quinto anno per scegliere i migliori".

Prima della premiazione, gli studenti che hanno partecipato al contest si sono potuti confrontare con Gabriele Sigismondi, che raccontato loro la sua esperienza personale e quella che è la visione di Amazon: “Lavora duro, divertiti e fai la storia”.

Il progetto vincitore è fortemente orientato alle esigenze del cliente: si basa sull'integrazione di più sistemi e mezzi per la consegna per massimizzare la flessibilità e l'efficienza del processo, e prevede un dialogo costante tra il cliente e il corriere incaricato della consegna, includendo un sistema di offerta geolocalizzata in tempo reale dei prodotti non consegnati.

Il Rettore Giuseppe Novelli si congratula con gli studenti vincitori, augurando loro un futuro ricco di successi.