L’Orchestra Roma Sinfonietta omaggia Bacalov a “Tor Vergata”

Mercoledì 21 marzo 2018, ore 18:00 – Auditorium “Ennio Morricone”, Macroarea di Lettere e Filosofia – Via Columbia 1

Mercoldì 21 marzo 2018 alle ore 18:00, presso l’Auditorium “Ennio Morricone” della Macroarea di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, l’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da Michele Reali ricorderà Luis Bacalov, compositore premio Oscar scomparso nel novembre 2017 e autore di colonne sonore per film come Il postino di Michael Redford e Django di Sergio Corbucci.
Il compositore, argentino di nascita ma naturalizzato italiano, aveva avuto numerose collaborazioni con l’Orchestra di Roma Sinfonietta, sia in veste di pianista che come direttore. In suo onore verrà eseguita la Suite per violino e orchestra d’archi, basata sulla sua partitura per il film del 1994 Il postino e con la quale vinse l’Oscar. Roma Sinfonietta sarà affiancata dai solisti Marco Serino al violino e Simone Briatore alla viola. L’esibizione vedrà anche il brano Stabat Mater – Minimo macabro per violino, viola e undici strumenti, scritto da Cristiano Serino e in prima esecuzione mondiale.
Il concerto dell’Orchestra di Roma Sinfonietta vedrà anche l’esecuzione di Appalachian Spring di Aaron Copland, balletto scritto nel 1944 che fonde alla classica il jazz e melodie popolari statunitensi. Verrà poi eseguita Scène andalouse per viola e orchestra di Joaquin Turina, che invece mischia ritmi e melodie della musica spagnola. Verranno inoltre eseguiti Ho scritto una canzone per orchestra da camera di Ada Gentile e Sansens per cinque strumenti di Alessandra Ravera.
Il prezzo del biglietto sarà di €12,00 (€ 8,00 per la tariffa ridotta e € 5,00 per gli studenti di “Tor Vergata”) acquistabili anche nell’atrio dell’Auditorium “Ennio Morricone” prima dell’inizio del concerto.

Per INFO: www.romasinfonietta.com