Terminata l’edizione 2018 di “Testa Il Test”

Gli aspiranti studenti hanno potuto sostenere un test simulato in vista delle prove ministeriali

Da lunedì 23 luglio a giovedì 26 luglio 2018 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha ospitato centinaia di aspiranti studenti per “Testa Il Test”, le simulazioni per i test di ingresso del prossimo Anno Accademico. Lunedì 23 luglio si sono svolte le sessioni dedicate a Ingegneria Civile e Architettura, mercoledì 25 luglio ha visto quelle delle Professioni sanitare e infine giovedì 26 luglio è stato il turno di Medicina e Odontoiatria.

Le simulazioni si sono tutte svolte alle ore 11:00 di ciascuna giornata, e hanno proposto ai candidati un test della durata di cento minuti ciascuno, il cui svolgimento ha rispecchiato in ogni dettaglio quello delle prove reali che i candidati si troveranno ad affrontare per l’ammissione all’Anno Accademico 2018-2019, il prossimo settembre. “Un percorso che possa darmi una formazione completa – dice Giovanni – e non solamente su quello in cui voglio specializzarmi. Il mio sogno sarebbe quello di diventare neuropsichiatra infantile, e infatti ho scelto terapia della neutropsicomotricità dell’età evolutiva e spero di riuscire a entrare e formarmi in questo Ateneo che è molto serio e organizzato”. A lui fa eco Giorgia: “Penso sia un bell’ambiente, conosco persone che hanno studiato qui e oggi spero di capire le dinamiche della facoltà di medicina, in cui spero di entrare e studiare da chirurgo. Nel caso non riuscissi quest’anno continuerei a provare qui fino a quando non riuscirò”.

In molti hanno sottolineato l’utilità del test. “Un’esperienza molto interessante e dato che sono al quarto anno la ripeterò sicuramente anche il prossimo – ha esclamato Fabrizio, aspirante fisioterapista – adesso mi sento più sicuro. Studierò ancor meglio quello che riguarda la parte didattica ma mi sento più sereno per l’aspetto emotivo”. Esperienza da consigliare quindi? “Certamente sì! – sottolinea Martina, che vuole studiare logopedia – la consiglierò a tutti i miei amici. E’ un’occasione più unica che rara per cercare di calarsi nella parte e non avere brutte sorprese”.

Mercoledì 25 luglio gli studenti che si erano prenotati hanno poi potuto partecipare al primo Infotour di “Tor Vergata”: un tour attraverso tutte le zone del campus universitario con una navetta predisposta per l’occasione. Durante gli spostamenti sono state illustrate le possibilità formative dell’Ateneo e altre informazioni utili sulle modalità di ammissione. La visita ha poi avuto due fermate intermedie: la prima al complesso di appartamenti Campus X e la seconda all’Orto Botanico di “Tor Vergata”. In entrambe gli aspiranti studenti sono stati accompagnati in una visita guidata da studenti e ricercatori, scoprendo i piani per il futuro di un Ateneo sempre in espansione.

Leggi gli articoli dedicati nelle rassegne stampa di Ateneo: https://bit.ly/2LHiaX6 e https://bit.ly/2JXUc58