Aerospazio, “Tor Vergata” e Uni Cassino si candidano come Organizzazioni di Ricerca Cardine nell’ambito dei “Progetti Strategici” POS FESR Lazio 2014-2020

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale hanno presentato la propria candidatura per assumere il ruolo di Organizzazioni di Ricerca (OdR) cardine in riferimento all’area di specializzazione Aerospazio nell’ambito di progetti da presentare in risposta all’avviso pubblico “Progetti Strategici” (POS FESR Lazio 2014-2020). Entro il 10 luglio, gli OdR Cardine dovranno raccogliere un Insieme di Progetti di Ricerca e Sviluppo da realizzarsi da parte delle PMI del Lazio, in forma singola o aggregata, che prevedano tutti attività di ricerca commissionate ad uno degli OdR Cardine oppure la loro effettiva collaborazione.

L’obiettivo è il consolidamento dei collegamenti tra i dipartimenti universitari e i centri di ricerca, pubblici e privati, che presentano conoscenze e competenze scientifiche e tecnologiche rilevanti a livello internazionale nell’ambito dell’ “aerospazio”, insieme a “scienze della vita” e “green economy” una delle aree di specializzazione individuate dalla Smart Specialisation Strategy del Lazio, e la loro capacità di fornire tali conoscenze alle imprese regionali per favorirne l’innovazione tecnologica.

Per ulteriori informazioni: http://ing.uniroma2.it/progetti-strategici/