Dottorato Honoris Causa al prof. Dirk M. Guldi

Eccellenza della chimica, lo scienziato è stato insignito del titolo con una Cerimonia ufficiale lo scorso 8 ottobre

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha conferito martedì 8 ottobre, presso l’Aula Magna “Gismondi” della Macroarea di Scienze M.F.N., il Dottorato Honoris Causa in Scienze Chimiche al prof. Dirk M. Guldi della Friedrich-Alexander-Universität di Erlangen, Norimberga.

“Un’assoluta eccellenza nel campo della chimica”, così lo ha definito nel discorso di apertura della cerimonia il Prorettore prof. Franco Salvatori, che ha presieduto la Commissione di Dottorato insieme al prof. Pietro Tagliatesta, ordinario di Chimica Generale e Inorganica. “Le ricerche del candidato odierno, nella prospettiva della sostenibilità – ha continuato il Prorettore – sono perfettamente in linea con la missione e la visione del nostro Ateneo, il quale è stato tra i primi in Italia ad avere come orizzonte di riferimento per la propria attività la sostenibilità”.

Il prof. Guldi, nato a Colonia nel 1963, ha offerto un contributo essenziale nel campo della ricerca chimica e scientifica internazionale: “Ha pubblicato 718 lavori sulle più prestigiose riviste chimiche – ha affermato il prof. Tagliatesta nella sua Laudatio – e ha un Indice di Hirsh pari a 97, con più di 38.000 citazioni. È stato, inoltre, visiting professor presso molte prestigiose Università del mondo, tra le quali Osaka, Notre Dame, Florida State University, Berkeley e la nostra “Tor Vergata” nel 2018».

“Tra le sue numerose attività di ricerca – ha inoltre ricordato il prof. Tagliatesta – è centrale lo sviluppo di nuovi materiali per la fotofisica e la fotochimica. Si è particolarmente distinto nello studio di derivati del fullerene c60 interessandosi al trasferimento elettronico fotoindotto, utilizzando il fullerene come destinatario finale della carica negativa». In questo studio ha stabilito una serie di principi e di scoperte che ne fanno il ricercatore che ha ottenuto i più sensazionali risultati al mondo in questo campo di ricerca.

La Lectio Magistralis del prof. Guldi , introdotta da un breve ringraziamento in lingua italiana dedicato all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, alla sua famiglia e al suo gruppo di ricerca, si è incentrata sui differenti meccanismi di fotosintesi presenti in natura e le loro applicazioni pratiche.

A cura dell’Ufficio Stampa d’Ateneo