Podologia (abilitante alla professione sanitaria di Podologo)

Corso di laurea - Area di Medicina e Chirurgia - Accesso programmato a livello nazionale (D.M. 270/04) - Classe L/SNT2 - a.a. 2017-2018

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: L/SNT2 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea
o Durata: 3 anni
o Tipo di accesso: Accesso programmato a livello nazionale
o Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
o Dipartimento: Scienze Cliniche e Medicina Traslazionale
o Codice corso: L97

Descrizione e obiettivi formativi
Il corso forma operatori con le conoscenze e competenze necessarie a trattare, dopo esame obiettivo del piede e utilizzando metodi incruenti, ortesici ed idromassoterapici, le callosità, le unghie ipertrofiche, deformi e incarnite, nonché il piede doloroso.
In particolare, il laureato conosce le basi scientifiche e possiede la preparazione teorico-pratica necessaria per la comprensione dei fenomeni biologici ed ereditari, dei principali meccanismi di funzionamento degli organi e degli apparati, nonché degli aspetti psicologici, sociali ed ambientali; conosce i concetti fondanti della podologia e i modelli concettuali e la metodologia del processo di assistenza podologica; i principi e le norme che definiscono il campo proprio di attività e di responsabilità del podologo; i principi deontologici, giuridici e medico legali della professione. Inoltre, egli sviluppa un approccio integrato al paziente, valutando criticamente gli aspetti podologici clinici, relazionali, educativi, sociali ed etici coinvolti nella prevenzione, nella assistenza, nella riabilitazione, nel recupero del grado di benessere più elevato possibile. Sa collaborare e integrarsi con le diverse figure professionali nelle attività sanitarie di gruppo, anche nell'ambito del tutorato clinico degli studenti; conosce le dimensioni etiche e storiche della medicina con particolare riferimento alla podologia e sa entrare in relazione e comunicare in modo efficace e adeguato con il paziente e con i familiari.
La frequenza al corso è obbligatoria per tutte le attività sia teoriche che di tirocinio.

Sbocchi professionali
Il Corso abilita alla professione sanitaria di Podologo, operatore sanitario che lavora sia in strutture sanitarie pubbliche del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale che in strutture private accreditate e non, in regime di dipendenza o libero-professionale.
Il Podologo si occupa degli aspetti di cura, prevenzione e riabilitazione del piede. Sa esaminare obiettivamente il piede e trattarlo. Sa riabilitare il passo, utilizzare presidi ortesici e trattare deformazioni o malformazioni del piede. Su prescrizione medica, svolge la medicazione delle ulcerazioni delle verruche del piede ed assiste, anche ai fini dell´educazione sanitaria, i soggetti portatori di malattie a rischio.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206204700002

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente


Riferimenti web e contatti
Sito Web: http://www.med.uniroma2.it/content/mini-sito-corsi-laurea/podologia-abilitante-alla-professione-sanitaria-podologo

Coordinatore: Prof. Pasquale Farsetti
E-mail: farsetti@med.uniroma2.it

Allegati