Ingegneria e diritto internazionale dello spazio nei sistemi di comunicazione, navigazione e sensing satellitare

Master di secondo livello del Dipartimento di Ingegneria elettronica - Modalità didattica: presenza - Durata un anno - Crediti 60 - a.a. 2018-2019

Coordinatore: Prof. Ernestina Cianca

Nell'anno accademico 2018/2019 è riattivato, presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica, il Master Universitario di II livello in “Ingegneria e diritto internazionale dello spazio nei sistemi di comunicazione, navigazione e sensing satellitare” – “Engineering and International Space Law in Communications, Navigation and Sensing Satellite Systems”, istituito ai sensi dell’art. 9 del d.m. 270/2004.

Finalità
Il Master si propone di costruire ed approfondire la preparazione di laureati in discipline scientifiche, fornendo loro nuove ed avanzate competenze di carattere tecnico e giuridico riguardo alle comunicazioni, alla navigazione e al sensing satellitare, al fine di consentire una migliore comprensione degli aspetti tecnici, giuridici, strategici, economici e manageriali dei più importanti e innovativi progetti aerospaziali. La relativa offerta didattica converge con la interdisciplinarità dell’azione promossa dal Centro interdipartimentale per le TeleInFrastrutture (CTIF) dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, finalizzato alla promozione e all’incremento delle attività di ricerca interdisciplinari nel campo dei sistemi di Information and Communications Technology (ICT). Si vogliono, quindi, formare professionalità in grado di comprendere, sviluppare e gestire le problematiche e le opportunità di business legate al mondo satellitare. Al tempo stesso, si
intende offrire ai frequentatori la possibilità di acquisire una solida conoscenza della normativa internazionale e interna che sovrintende alla utilizzazione dello spazio mediante le moderne tecnologie. Ciò al fine di permettere ai discenti la gestione corretta e lungimirante delle attività, addivenendo a una pianificazione del mondo spaziale solida e credibile dal punto di vista sia giuridico sia tecnico.
Il Master è rivolto principalmente ai laureati in Ingegneria, Fisica e Matematica. Sono ammesse sia lauree conseguite con il vecchio ordinamento sia lauree specialistiche. Il Collegio dei Docenti del Master si riserva la possibilità di ammettere laureati in altre discipline, previa verifica, tramite colloquio preliminare orale, della predisposizione psico-attitudinale dei candidati alle tematiche del Master.

Per le informazioni di ordine didattico gli interessati potranno rivolgersi a:
Segreteria didattica del Master
tel. 06-72597437
e-mail guardati@ing.uniroma2.it


Per tutte le informazioni di tipo amministrativo consultare la pagina web:
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/SEG/section_parent/5996

Il bando è presente in allegato.

Allegati