Chiarimento n. 9

(Data ultima modifica: 04/10/2019, Data pubblicazione: 04/10/2019, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 
Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici dell'Universita' degli Studi di Roma Tor Vergata
 

In relazione all'appalto di cui al Titolo, è pervenuta da parte di una Società una richiesta di chiarimento così sintetizzabile:

Quesito : La nostra società ha in essere da diversi anni un contratto per servizi di pulizia oltre che servizi ausiliari per scuole ed asili comunali. A tale proposito siamo a richiedervi se un contratto del genere possa essere considerato analogo a quello oggetto di gara (visto che il contratto comunque non prevederà solo ed unicamente servizi di pulizia) e quindi potrà trovare riscontro a quanto da voi richiesto all'art.7 punto 13 del Disciplinare di gara ?

RISPOSTA

In esito alla richiesta di chiarimento si rinvia a quanto espressamente indicato nel Disciplinare di gara . In particolare si ribadisce che il servizio oggetto della procedura concorsuale è "il servizio di pulizia degli edifici dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata" ed i requisiti richiesti fanno tutti esplicito riferimento a detta tipologia di prestazioni. Pertanto l'operatore economico interessato dovrà dimostrare il possesso, incluso quello previsto all'art.7, punto 13 del disciplinare medesimo, in modo esplicito ed inequivocabile facendo riferimento esclusivamente a servizi di pulizia eseguiti negli anni 2007/2008 e 2009 per i fatturati richiesti - almeno € 1.500.000,00 per anno - e non a generici servizi ausiliari espressi nella nota di chiarimento e di cui non si evince chiaramente la natura.

Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio


StampaSu