Corsi di lingua e cultura italiana

(Data ultima modifica: 07/12/2015, Data pubblicazione: 07/12/2015, Autore: Scilla Gentili)
 

 

Il CLICI – Centro di Lingua e Cultura Italiana – dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” promuove la diffusione della lingua e della cultura italiana attraverso iniziative culturali e formative (convegni, congressi, corsi, ecc.) e offre Corsi di Lingua e Cultura Italiana sia agli studenti iscritti ai corsi dell’Ateneo che a studenti esterni provenienti da tutto il mondo.

Il CLICI ha sede presso la Scuola IaD – Scuola di Istruzione a Distanza – ed è diretto da L. Rino Caputo, professore ordinario di Letteratura Italiana, già Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia. Il CLICI organizza corsi di italiano estensivi ed intensivi durante tutto l’anno accademico ed eroga corsi anche nell’ambito di progetti internazionali. Il Centro si occupa inoltre di formazione di docenti in sinergia con il Master di II livello “Insegnare Lingua e Cultura Italiana a Stranieri (LCS)” della Scuola IaD.

L’obiettivo del CLICI è quello di soddisfare la domanda nel settore della lingua e della cultura italiana a tutti i livelli e per tipologie diverse di utenti. Vista la crescente domanda di corsi di lingua e cultura italiana per studenti stranieri, ma anche, soprattutto da parte delle Scuole, di Corsi di formazione professionalizzanti per l’insegnamento dell’italiano come lingua seconda e lingua straniera, l’offerta formativa del CLICI risponde a diverse esigenze didattiche e si propone di estendere gli ambiti di azione per accogliere domande future che la società culturale e lavorativa già manifesta. È, infine, possibile progettare appositamente corsi su richiesta di enti pubblici o privati, Istituzioni o Aziende, per rispondere a specifiche esigenze e precipui bisogni formativi.

Per informazioni: http://www.scuolaiad.it/home-clici-eng 

email: info.linguaitaliana@uniroma2.it

Corsi per Stranieri

Corsi per Italiani (o Stranieri con competenza linguistica pari al livello C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue


StampaSu