Gestione della sperimentazione clinica in ematologia e oncologia

(Data ultima modifica: 17/10/2016, Data pubblicazione: 17/10/2016, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 
Master di primo livello del Dipartimento di Biologia - Durata 1 anno - Crediti 60 - a.a. 2016-2017
 

In convenzione con la Fondazione GIMEMA-Franco Mandelli Onlus.

Coordinatore: Prof. Fabrizio Loreni

Finalità
Il Master si propone di formare i nuovi professionisti della ricerca clinica: figure capaci di possedere la visione d’insieme delle nuove tendenze terapeutiche, riconoscerne le specificità biomediche, per poi operare con competenza nello svolgimento della sperimentazione clinica.
Il programma di formazione toccherà le basi biomedico-cliniche delle più moderne strategie terapeutiche in ambito emato-oncologico per poi approfondire le responsabilità, e l’operatività, delle diverse figure professionali attive nel processo della sperimentazione clinica.
L’obiettivo è quello di proporre insegnamenti molto pratici, grazie anche alle numerose esercitazioni previste. Al termine degli insegnamenti frontali, gli studenti potranno applicare sul campo le conoscenze acquisite, svolgendo un periodo di tirocinio presso strutture convenzionate operanti nell’ambito della ricerca clinica.
Al conseguimento del Master gli studenti saranno in grado di proporsi in questo contesto professionale, per posizioni lavorative, sia in ambito privato che pubblico, tra aziende farmaceutiche e sanitarie.
Il Master è rivolto sia a coloro che già lavorano nel settore della sperimentazione clinica e vogliono approfondire le tematiche specifiche nel campo emato-oncologico che a coloro che vogliono intraprendere exnovo questa professione.

Per le informazioni didattiche gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria didattica del Master:
tel -39 3394829674 - e-mail sara.caldarola@uniroma2.it

Per tutte le informazioni di tipo amministrativo consultare la pagina web:
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/SEG/section_parent/5996

In allegato è presente il bando


StampaSu