Bioetica dell'area materno-infantile

(Data ultima modifica: 21/02/2017, Data pubblicazione: 21/02/2017, Autore: Scilla Gentili)
 
Master di primo livello della FacoltÓ di Medicina e Chirurgia - Durata un anno - Crediti 60 - a.a. 2016-2017
 

Coordinatore: Prof. ssa Ersilia Buonomo

Finalità
Il Master è indirizzato a infermieri, medici, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi. Il master consente di qualificare in senso specialistico la propria attività professionale ed è finalizzato all’acquisizione delle specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino. Il Master fornisce, inoltre, competenze qualificate per attività di consulenza nell’ambito dei Comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica nell’area materno-infantile. Il Master prevede l’acquisizione di conoscenze tecnico scientifiche e filosofico morale e competenze di carattere etico-giuridico e deontologico per affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile. In particolare l’obiettivo è di sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etica e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale. Inoltre si pone l’obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche. Attenzione particolare sarà rivolta al contesto multietnico e multireligioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica.

Informazioni:
Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi a:
- Direzione Didattica 06/68592121 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 16:00
- Email giuliana.delpidio@opbg.net
- Sito web http://www.ospedalebambinogesu.it/lauree-infermieristiche

Per tutte le informazioni di tipo ammnistrativo consultare la pagina web
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/SEG/section_parent/5996

Il bando è presente in allegato.


StampaSu