Scomparsa del Prof. Ennio Russo

(Data ultima modifica: 12/01/2018, Data pubblicazione: 12/01/2018, Autore: Scilla Gentili)
 

 

L’11 gennaio si è spento il prof. Ennio Russo, già ordinario di Diritto Privato presso la Facoltà di Economia della Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, nonché decano della stessa Facoltà e, poi, dell’Ateneo, fino al pensionamento.

Il prof. Ennio Russo è stato tra i cinque fondatori della Facoltà di Economia di “Tor Vergata”, ivi ricoprendo gli insegnamenti privatistici sin dal 1987.

Allievo del prof. Salvatore Pugliatti e, dunque, della prestigiosa accademia messinese, il prof. Ennio Russo è stato uno dei più insigni studiosi del diritto civile italiano, con una serie di contributi ancor oggi fondamentali nello studio della compravendita, del diritto di famiglia e dell’interpretazione giuridica. Uomo coltissimo, spaziava nei diversi settori del sapere (dalla filosofia all’arte, dalla letteratura alla sociologia), che, spesso, ha saputo far dialogare con il diritto, pervenendo a significativi ed importanti risultati nei principali ambiti del diritto privato.

Uomo sempre pronto al dialogo ed alla discussione, sia con gli allievi che con gli studenti, ha saputo creare una cerchia di allievi, di diverse generazioni, che, ancor oggi, contribuiscono, grazie ai suoi insegnamenti, alla scienza giuridica ed alla formazione di allievi e studenti, anche nella nostra Università.

Il Rettore e la Comunità universitaria di “Tor Vergata” si stringono con sincero cordoglio attorno alla famiglia.

Le esequie saranno celebrate sabato 13 gennaio, alle ore 9.30, presso la Chiesa di Santa Maria del Rosario, a via degli Scipioni 88.

 

 

 


StampaSu