“Tor Vergata” in Rosa per la Race For The Cure

(Data ultima modifica: 10/07/2018, Data pubblicazione: 10/07/2018, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 
Torna la manifestazione “Race for the Cure – tre giorni di salute sport e benessere”, a Roma dal 17 al 20 maggio 2018
 

 

Il prossimo 17-18-19-20 maggio, a Roma, si svolgerà la manifestazione Race for the Cure – tre giorni di salute sport e benessere, che si concluderà domenica 20 Maggio con una mini maratona di cinque chilometri o una passeggiata di due chilometri organizzata dalla Komen Italia onlus, per raccogliere fondi e sostenere la lotta ai tumori del seno. L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, che ha concesso all’iniziativa il patrocinio istituzionale, sarà al fianco di Komen con la propria squadra di corridori solidali.

Come ogni anno, le protagoniste della Race sono le “Donne in Rosa”, donne che hanno affrontato personalmente il tumore al seno e che scelgono di rendersi intenzionalmente visibili indossando una maglietta ed un cappellino rosa.

Ma rappresenta anche un momento di prevenzione, grazie alle tante iniziative gratuite presenti al Circo Massimo, tra cui consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali patologie femminili, stage di apprendimento di discipline sportive, esibizioni di fitness, attività di relax e benessere e laboratori pratici e teorici di sana alimentazione.

Il weekend della Race for the Cure è quindi un momento di festa, aperto a tutti, dove si incontrano sport, divertimento, emozioni ed impegno sociale.

I fondi raccolti con la Race for the Cure finanziano ogni anno progetti concreti per la lotta ai tumori del seno, sia della Komen Italia onlus che di altre associazioni impegnate sullo stesso fronte. Per partecipare alla Race è sufficiente una donazione minima di 15 euro, che dà diritto a ricevere, fino ad esaurimento, la maglietta ufficiale della manifestazione ed una borsa con gli omaggi degli sponsor.

La Komen Italia onlus sarà presente nelle strutture universitarie con degli stand organizzati da suoi volontari nelle seguenti giornate:

2 maggio, mattina

Macroarea di Lettere e Filosofia, davanti segreteria studenti

3 maggio, mattina

Rettorato e Macroarea di Giurisprudenza, vicino alla Banca Unicredit

3 maggio, pomeriggio

Macroarea di Ingegneria, edificio didattica

4 maggio

Macroarea di Scienze, di fronte Bar Giallo

Komen inoltre accompagnerà tutta la durata della Settimana dello Sport che si terrà a “Tor Vergata dal 7 al 14 maggio. (click qui per la sezione dedicata)

Alla comunità universitaria è esteso l’invito a prendere parte alla manifestazione: chiunque fosse interessato può iscriversi entrando a far parte della squadra Tor Vergata”, oppure partecipando singolarmente.

Per informazioni, è possibile fare riferimento ai referenti di area:

Economia
Daniela Ficini
Tel. 5524
ficini@biblio.uniroma2.it
Silvia Lombardo, componente CUG
Tel. 5529 
lombardo@uniroma2.it
Stefania Di Natale
Tel. 5608
di.natale@ceis.uniroma2.it

Lettere
Prof.ssa Marina Formica
Tel. 5168
marina.formica@uniroma2.it

Ingegneria
Federica Lorini, componente CUG
Tel. 7294
lorini@dii.uniroma2.itMichela Loja
Tel. 7394
loja@disp.uniroma2.it

Medicina
Marco Perrone
Tel. 3498544992
marco.perrone@uniroma2.it

Scienze
Paola Blasi, componente CUG
Tel. 4083
paola.blasi@uniroma2.it
Elena Bachiddu, componente CUG
Tel. 4819
elena.bachiddu@uniroma2.it

Giurisprudenza
Prof.ssa Agata Amato, componente CUG
Tel. 2317
amatomangiameli@gmail.com
Antonella Giacometti, componente CUG
Tel.3418
antonella.giacometti@uniroma2.it

Amministrazione Generale
Silvia Gervasi
Tel. 3076
silvia.gervasi@uniroma2.it
Helga Pinna
Tel. 2749
helga.pinna@uniroma2.it

Coordinano le attività per “Tor Vergata”:

Prof.ssa Elisabetta Strickland (Presidente CUG – Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, valorizzazione del benessere e contro le discriminazioni)

Prof.ssa Silvia Licoccia (Delegata del Rettore per la Ricerca)

Prof. Sergio Bernardini (Delegato del Rettore per le iniziative e i rapporti con le istituzioni sportive)

 


StampaSu