Il premio “Conrado Eggers Lan” a Lorenzo Giovannetti

(Data ultima modifica: 18/08/2020, Data pubblicazione: 18/08/2020, Autore: Scilla Gentili)
 
Laureato a “Tor Vergata”, Giovannetti ha ricevuto il riconoscimento per le migliori dissertazioni di dottorato nel campo degli studi platonici
 

Nell’ambito della seconda edizione del premio “Conrado Eggers Lan” per le migliori dissertazioni di dottorato nel campo degli studi platonici, bandito dalla International Plato Society (IPS), è stata insignita del premio la tesi di Lorenzo Giovannetti dal titolo “Eidos and Dynamis: the Intertwinement of Being and Logos in Plato’s Thought”.

Lorenzo Giovannetti ha condotto i suoi studi all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e ha conseguito il dottorato di ricerca presso la stessa istituzione in cooperazione con l’Università Roma Tre e la University of Sussex acquisendo il titolo di Doctor Europaeus. Tutor della tesi è stato il professor Francesco Aronadio dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” e co-tutor il prof. Michael Morris della University of Sussex. La dissertazione verrà pubblicata nella collana International Plato Studies.

Il prestigioso riconoscimento porta il nome del professore di Filosofia Antica, Conrado Eggers Lan, che ha insegnato nelle università di Buenos Aires, Heidelberg e presso la UNAM, Università Nazionale Autonoma del Messico, a Città del Messico, nonché cofondatore della stessa IPS e organizzatore del primo Symposium Platonicum della Società a Città del Messico nel 1986.

Il premio è stato assegnato da una giuria composta da alcuni tra i maggiori studiosi di Platone a livello internazionale: Filip Karfik (Université de Fribourg); Claudia Marsico (Universidad de Buenos Aires); Francesco Fronterotta (Sapienza. Università di Roma); Dimitri El Murr (École Normale Supérieure – Paris); Thomas T. Tuozzo (University of Kansas).

 


StampaSu