“Tor Vergata” conferisce il titolo di Dottore Honoris Causa ad Hamad Al-Kawari

L’ex ministro della Cultura del Qatar è candidato alla guida dell’Unesco

L’Università di Roma “Tor Vergata” ha conferito ad Hamad Bin Abdulaziz Al-Kawari, ex Ministro della Cultura del Qatar e candidato alla guida dell’Unesco, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione la Scienza e la Cultura, il Dottorato Honoris Causa in “Beni Culturali e Territorio” per “il suo impegno a favore del dialogo interculturale e per lo sviluppo di iniziative volte ad assicurare la libertà di stampa e il progresso dell’editoria”. Alla cerimonia, che si è svolta il 19 settembre presso la Facoltà di Economia, sono intervenuti il rettore Giuseppe Novelli, il prof. Giorgio Adamo, Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale Formazione e Società, la prof.ssa Maria Giovanna Stasolla, Coordinatore del Dottorato in Beni Culturali e Territorio a Roma “Tor Vergata” e il prof. Antonio Capuano, esperto di Diritto Internazionale.

 

“La cultura se utilizzata per dividere, invece che unire le persone e accorciare le distanze tra civiltà diverse, risulta più pericolosa di ogni altra arma”, ha sottolineato Hamad Al-Kawari pronunciando la lecture “The role of education and culture in international relations”.