“Tor Vergata” ottava Università italiana nella classifica internazionale CWUR 2018

L’Ateneo ha guadagnato oltre 20 posizioni a livello mondiale negli ultimi tre anni

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” si piazza ottava tra le italiane nella classifica annuale 2018 del Centre for World University Rankings (CWUR), l’organizzazione che si occupa di monitorare le performance degli atenei di tutto il mondo. Ogni anno ne vengono scrutinate circa 18.000, basandosi su sette indicatori, per poi stilare una classifica che ordina le prime 1.000 in base a: qualità dello studio (rappresentata dal rapporto tra studenti che hanno ottenuto riconoscimenti internazionali e numero assoluto di studenti nell’ateneo); tasso di occupazione degli ex-studenti; qualità della docenza; qualità della ricerca; influenza; numero di citazioni nelle riviste accademiche.

Oltre alla suddivisione per singole nazioni esiste anche la classifica generale, dominata da Harvard, Stanford e MIT, che include 45 Atenei italiani e vede il nostro Ateneo collocarsi alla posizione 283. Nel confronto globale, “Tor Vergata” ha progressivamente migliorato la propria posizione nel corso degli anni, risalendo la classifica di oltre quaranta posizioni dal 2014 a oggi, guadagnando oltre dieci posizioni solo nell’ultimo anno. Un chiaro risultato delle azioni intraprese dall’Ateneo per migliorare qualità della didattica e della ricerca.