Modulistica

Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria

Si avvisano gli studenti che, ai sensi del d.p.r. n. 642 del 26/10/1972, come chiarito dalla circolare dell’agenzia delle entrate n. 29 del 1/06/2005, ogni copia di certificato rilasciato dalla segreteria studenti è soggetto all’imposta di bollo di € 16,00.

Si invitano gli studenti, a presentarsi allo sportello muniti di n. 1 marca da bollo da € 16,00 per il modulo di domanda e di un numero di marche da bollo da € 16,00 corrispondente al numero di certificati richiesti.

         Ai sensi dell’art.15 della legge 183/2011, a decorrere dal 1 gennaio 2012 le Pubbliche Amministrazioni ed i Gestori di Pubblici Servizi non possono più richiedere né accettare dai privati certificati prodotti da altri uffici pubblici; in calce ai certificati è quindi stata apposta la dicitura “il presente certificato non può essere prodotto agli Organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di Pubblici Servizi”. L’assenza di tale dicitura comporta la nullità del certificato.

Nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni e i Gestori di Pubblici Servizi, pertanto, tutte le certificazioni devono essere sostituite da autocertificazioni (dichiarazioni sostitutive certificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto notorio) rese ai sensi degli artt.75 e 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445.

Orario al Pubblico

  • LUNEDI dalle ore 9.00 alle 12.00
  • MERCOLEDÌ dalle ore 9.00 alle ore 12.00 – dalle ore 14.00 alle ore 16.00
  • VENERDI dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Per la richiesta dei certificati utilizzare l’apposito modulo “RICHIESTA CERTIFICATI” –modulo C-

Per il permesso di soggiorno utilizzare il “MODULO PERMESSO DI SOGGIORNO” –modulo PdS-

E’ disponibile il fac simile (modulo DsC) relativo alla Dichiarazione sostitutiva della certificazione

E’ possibile delegare –per il ritiro dei certificati e della pergamena-, un’altra persona munita di delega e fotocopia del documento del delegante e del delegato.

In allegato sono disponibili i seguenti moduli:

  • Domanda di sospensionedella frequenza specialistica (modulo 1);
  • Domanda di riammissione alla frequenza specialistica (modulo 2);
  • Domanda per la riduzione facoltativa dell’orario di servizio per riposi giornalieri       della madre – allattamento - (modulo 3);
  • Domanda per la riduzione facoltativa dell’orario di servizio per riposi giornalieri del padre   (modulo 4);
  • Domanda di sospensioneper la frequenza del corso applicativo (modulo 5);
  • Domanda di riammissione (dopo la conclusione del corso applicativo- medici militari) (modulo 6);
  • Domanda per la frequenza fuori sede (collaborazione didattico - scientifica) (modulo 7);
  • Domanda per la frequenza congiunta Dottorato di Ricerca/Scuola di specializzazione (modulo 8);
  • Domanda per la discussione della tesi di specializzazione (modulo 9);
  • Domanda per la sospensione per ilDottorato di Ricerca (esclusivamente per i laureati non medici) (modulo 10);
  • Domanda per la rinuncia agli studi (modulo 11);
  • Domanda per il trasferimento in entrata (modulo 12);
  • Domanda per il trasferimento in uscita (modulo 13).

La domanda per la discussione della tesi di specializzazione con i relativi allegati deve essere presentata un mese prima della discussione dell’esame di diploma di specializzazione.

Il bollettino per il pagamento della tassa per il rilascio della pergamena è possibile stamparlo collegandosi al link dell’Ufficio Progettazione Grafica e Stampa Pergamene (modulo richiesta stampa pergamena).

 

Allegati