Lo scienziato e il chitarrista: dall’astrofisica alla musica

“Aderente” è il brano di Frank Ricci nel quale si mescolano rock e astrofisica, grazie alla collaborazione di Francesco Tombesi

Francesco Tombesi, fisico e ricercatore del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e vincitore del premio Aspen 2017 per la ricerca scientifica tra Italia e Stati Uniti, allarga ora la sua area di influenza anche alla musica. A coinvolgerlo è Frank Ricci, musicista rock attivo dal 2008 che ha collaborato con band storiche come Europe, Genesis e Deep Purple.
Insieme i due hanno realizzato “Aderente”, un video musicale nel quale astronomia e scienza si fondono con il rock progressivo. Nel video, pubblicato qualche settimana fa sui principali portali della rete, le musiche composte da Ricci fanno da colonna sonora ad alcune incredibili immagini del Cosmo, realizzate grazie ai telescopi ed elaborate dai grafici della NASA, la cui selezione è stata attentamente curata da Tombesi, a cominciare dal filmato del decollo dello Shuttle Discovery del 2011, girato personalmente dal fisico, che apre la composizione.
Il risultato è un video che combina le atmosfere “sognanti” del musicista con i risultati degli studi dello scienziato, focalizzati principalmente sulla comprensione delle dinamiche che regolano l’esistenza dei Buchi Neri, fino a considerarli come un “invisibile direttore d’orchestra. Un’inconsapevole presenza, ma che cresce ed evolve con la vita delle galassie, fin dagli albori dell’Universo”.
Francesco Tombesi ha lavorato per diversi anni al Goddard Space Flight Center della NASA e poi all’università del Maryland, dove la sua ricerca sui buchi neri ha meritato la copertina di “Nature”. Rientrato in Italia, ha scelto il Dipartimento di Fisica di “Tor Vergata” per continuare la sua ricerca. Nell’ottobre 2017, come già ricordato, Tombesi è stato insignito del premio Aspen 2017 per la ricerca scientifica tra Italia e Stati Uniti, ricevendo le congratulazioni anche da parte del rettore Giuseppe Novelli. Tombesi ha spiegato il suo “rientro” negli atenei italiani sottolineandone la qualità. Quello di “Tor Vergata” in particolare è il più idoneo per lui a continuare la sua ricerca: presenta le strutture dell’agenzia spaziale italiana e di quella europea, l’istituto di astrofisica e infine si trova vicino all’osservatorio astronomico.
Francesco Ricci detto Frank è un musicista rock attivo dal 2008 che, oltre alle già citate collaborazioni, può annoverare anche quelle con Paul Gilbert, Andrea Braido e Antonio Righetti. I suoni brani e album hanno sempre un filo conduttore: il suo lavoro precedente riguardava il grave problema della violenza sulle donne.

Guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=Eke8-nKRWvE&sns=em