Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi 2018

Scadenza per iscrizione gratuita fissata al prossimo 31 luglio. Sarà comunque possibile iscriversi a pagamento fino al 30 settembre 2018

L’Associazione Italiana del Libro bandisce l’edizione 2018 del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dell’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale e dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno. L’obiettivo del premio, giunto alla sesta edizione, è quello di contribuire a rafforzare il settore del libro e della lettura in Italia, in particolare per quanto riguarda la saggistica rivolta a una efficace divulgazione scientifica.
Possono partecipare al Premio: ricercatori, docenti di ogni ordine e grado, giornalisti, studiosi ed autori italiani o stranieri con libri, articoli e, a partire da questa edizione, con video di divulgazione scientifica pubblicati per la prima volta in lingua italiana nel 2017 o nel 2018 (sono ammesse anche le opere autopubblicate o pubblicate soltanto in formato elettronico o digitale).
Si può partecipare a più sezioni (libri, articoli, video) e con più opere nelle seguenti 5 aree scientifiche: Scienze matematiche, fisiche e naturali – Scienze della vita e della salute – Ingegneria e Architettura – Scienze dell’uomo, storiche e letterarie – Scienze giuridiche, economiche e sociali. Per ogni singola candidatura è necessario inviare via email alla segreteria del Premio (info@premiodivulgazionescientifica.com) una semplice richiesta di partecipazione.
Gli autori possono presentare le proprie opere a concorso entro il 31 luglio 2018 (prima scadenza) specificando la sezione alla quale intendono partecipare e l’area scientifica di riferimento. Per le opere presentate successivamente, e comunque non oltre la data massima del 30 settembre (seconda e ultima scadenza) è dovuto un contributo di 7,00 euro alle spese di segreteria da parte dei partecipanti.
Durante la cerimonia conclusiva, in programma a Roma il 13 dicembre 2018, verranno premiate le opere che si saranno meglio contraddistinte per l’efficacia e chiarezza dell’esposizione ai fini della divulgazione scientifica al grande pubblico dei temi trattati. I premi sono costituiti da targhe e diplomi che potranno essere integrati, su decisione del comitato scientifico, da altri riconoscimenti, dandone opportuna conoscenza attraverso il sito entro il 31 luglio 2018. A partire da questa edizione i vincitori avranno l’opportunità di registrare a titolo gratuito una o più presentazioni del loro libro, che saranno inserite nella programmazione e messe in onda sulla WEB TV di UNINETTUNO e sul canale satellitare di UNINETTUNOUNIVERSITY.TV, visibile in chiaro sul canale 812 di SKY e sul canale 701 della piattaforma Tivusat e sugli spazi radiotelevisivi ad essa destinati.
Il comitato scientifico e la giuria del Premio sono costituiti da esponenti del mondo scientifico, accademico, della ricerca e della comunicazione tra i quali la prof.ssa Laura Castellucci, docente di Economia delle Risorse Naturali presso il nostro Ateneo e il prof. Alessandro Finazzi Agrò, già rettore dell’Università di Roma “Tor Vergata” dal 1996 al 2008.

Per bando e informazioni su scadenze e modalità di partecipazione consultare il sito: http://www.premiodivulgazionescientifica.it/