Premio “Dino e Oddo Petrini” 2018 per la migliore tesi in Infermieristica dell’Università “Tor Vergata”

Il premio è andato a Federica Caruso per la sua tesi “Comunità sorda e assistenza infermieristica: barriere linguistiche e strategie comunicative”.

Giovedì 31 maggio 2018 si è svolta, nella sala 2 del multisala Cineland di Ostia, la cerimonia per la consegna del premio “Dino e Oddo Petrini” per la migliore tesi di laurea, rivolto ai giovani neolaureati del Corso di Laurea Triennale in Infermieristica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (sede didattica distaccata della Asl RM 3 di Ostia) che con competenza e passione si impegnano nella promozione della salute a ogni livello.

Il riconoscimento, giunto alla sua terza edizione, è stato istituito dalla famiglia Petrini al fine onorare la memoria dei loro congiunti, i fratelli Dino ed Oddo, pionieri dell’imprenditoria del litorale romano che hanno saputo costruire, con il loro impegno e i loro principi, il futuro di molti cittadini di Ostia.

Per il 2018 il premio del valore di 2000 euro è stato assegnato a Federica Caruso con una tesi avente per titolo “Comunità sorda e assistenza infermieristica: barriere linguistiche e strategie comunicative”. La Commissione composta da rappresentanti dell’Ateneo di “Tor Vergata” e dalle personalità che si sono contraddistinte per il contributo date alla cittadinanza di Ostia, ha selezionato un vincitore e conferito tre menzioni speciali alla altre finaliste Fabiana Gizzi, Mari Orsola Liliana e Sharon Scozzari che hanno concorso con le tesi intitolate rispettivamente: “Edu-nursing dalla terza alla quarta età: l’infermiere nella prevenzione degli incidenti domestici” – “Prendersi cura del bambino sottoposto a trapianto di midollo e della sua famiglia: approccio relazionale ed educazione terapeutica” – “Peer education nel primo soccorso: progetto educativo rivolto agli studenti della scuola media inferiore”.

L’evento è stato organizzato dal prof. Carlo Racani, docente del Corso di Laurea in Infermieristica a “Tor Vergata” alla presenza dei figli di Petrini; della prof.ssa Rosaria Alvaro, presidente del Corso di Laurea in Infermieristica di “Tor Vergata”; della direttrice del Corso nella sede distaccata di Ostia, prof. Loriana Lattanzi e degli altri coordinatori, docenti e tutor del nostro Ateneo. Oltre a loro anche Lia Pulimeno, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Roma.

La Presidente del Cdl, prof.ssa Rosaria Alvaro ha sottolineato il grande valore che riveste questo premio, elogiando le quattro finaliste per il loro impegno, alle quali “Tor Vergata” ha donato l’iscrizione gratuita ai master di specializzazione e approfondimento di area infermieristica disponibili nell’offerta formativa della facoltà di Medicina e Chirurgia.

Leggi la notizia su quotidianosanita.it del 12 giugno 2018:

http://www.quotidianosanita.it/lazio/articolo.php?articolo_id=62774

Guarda il video della premiazione del 31 maggio 2018:

https://www.ilfaroonline.it/2018/05/31/ostia-premio-dino-oddo-petrini-passato-presente-futuro-nella-sanita/224314/