Convegno “Il Circeo dei Neanderthal, nuovi eccezionali ritrovamenti”

Giovedì 10 giugno 2021, ore 11:30, diretta streaming, sala conferenze Associazione della Stampa Estera

Il giorno 10 giugno 2021, ore 11:30, in diretta streaming dalla sala conferenze dell’Associazione della Stampa Estera a Roma, sarà presentato il convegno “Il Circeo dei Neanderthal, nuovi eccezionali ritrovamenti”.

Saranno presentati, con foto e video, i risultati delle ricerche eseguite presso la Grotta Guattari a S. F. Circeo (Lt) comunicati in anteprima mondiale lo scorso maggio. Le ricerche hanno portato alla scoperta di decine di reperti di Homo Neanderthalensis datati a circa 60 mila anni fa inseriti in una paleosuperficie di una tana di iena pleistocenica insieme a varie centinaia di reperti di animali cacciati dal temibile predatore. L’eccezionalità della scoperta, oltra agli importantissimi reperti umani, consiste nel rinvenimento di un deposito archeologico che si sviluppa per oltre 60 mila anni, permettendo ai ricercatori di ricostruire la storia, il clima e la morfologia del territorio del Lazio costiero e della costa Tirrenica dell’Italia centrale durante questo periodo fondamentale della preistoria umana.

Interverranno:

Antonio Parenti, capo rappresentanza della Commissione europea in Italia, Paola Refice, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Frosinone e Rieti, Giuseppe Schiboni, sindaco del Comune di San Felice Circeo, Francesco di Mario funzionario Archeologo, Mauro Rubini, direttore del servizio di Antropologia, Mario F. Rolfo docente di Archeologia Preistorica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Fabrizio Marra, ricercatore dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Modera Andrea Pancani, vicedirettore del Tg La7.

Il gruppo di ricerca dell’Università di Roma “Tor Vergata” è composto dal Prof. Mario F. Rolfo che ha coordinato gli archeologi Angelica Ferracci, Maurizio Gatta e. Damiano Portarema e dai biologi prof.ssa Olga Rickards e prof. Flavio De Angelis.

Per seguire l'evento in diretta vai alla pagina dell’evento sul sito Stampa Estera

A cura dell’Ufficio Stampa Ateneo