Ricerca, Scienza e Conoscenza Aprile 2019

Leggi gli articoli selezionati nel mese di Aprile 2019

Private education is booming in new markets and new forms

Fonte: The Economist, 11 Aprile

Il settore privato dell’istruzione è in crescita anche in Europa, dove la qualità dell’educazione statale è generalmente elevata. Le nuove tecnologie e le nuove skills richieste incontrano nel privato un settore più duttile e attrattivo per gli investitori, mentre i governi tendono a controllare l’educazione come un bene sociale.

Consulta l’articolo:

https://www.economist.com/special-report/2019/04/13/private-education-is-booming-in-new-markets-and-new-forms

 


 

Ethic Guidelines for Trustworthy AI

Del High-Level Expert Group on Artificial Intelligence set up by the EC

Questa Guida esplicita il fondamento legale di una IA affidabile. Le norme elaborate su vari livelli e gli obblighi che esse pongono, negativi e positivi, di natura etica e tecnica, assicurano che ogni fase dello sviluppo e del ciclo di vita dei sistemi di IA non sia di danno ad alcuno e non leda interessi sociali e valori democratici.

Consulta l’articolo:

file:///C:/Users/Roberta%20Capo/Downloads/AIEthicsGuidelinespdf%20(3).pdf

 


 

Should schools teach coding?

di Andreas Schleicher

Fonte: oecd.org, 22 Marzo

Invece che aggiungere sempre più materie, i curricula scolastici dovrebbero privilegiare le skills e strutture logiche applicabili in differenti campi della conoscenza. Così, insegnare in classe gli strumenti digitali di oggi può essere tardi per i problemi di domani senza una vera concettualizzazione del digitale.

Consulta l’articolo:

http://oecdeducationtoday.blogspot.com/2019/03/should-schools-teach-coding.html

 


 

Why Macron’s “European universities” may be a bad idea

di David Matthews

Fonte: Times Higher Education, 16 Aprile

Al di là dell’intento di costruire una Europa più forte e centralizzata, che l’autore di questo articolo critica per il suo carattere ideologico, quello delle università europee rimane un progetto valido, e di natura politica, per i valori che può diffondere nelle istituzioni.

Consulta l’articolo:

https://www.timeshighereducation.com/blog/why-macrons-european-universities-may-be-bad-idea

 


 

Higher education is about transformation

di Paul Ashwin

Fonte: University World News, 13 Aprile

Misurare la qualità dell’educazione solo in base alle offerte del mercato del lavoro ai laureati riproduce una visione dell’istruzione elitaria. Invece il suo potenziale trasformativo è in come la conoscenza acquisita ha cambiato la visione del mondo degli studenti e il senso di sé.

Consulta l’articolo:

https://www.universityworldnews.com/post.php?story=20190408084550435


 

 

Open Access Survey Results

Fonte: https://eua.eu

Gli ultimi risultati di questo Eua Survey presentano l’evoluzione delle politiche di open access nelle università europee, registrata dal 2014 in poi e in continua implementazione sia per le pubblicazioni che per la gestione dei dati di ricerca.

Consulta l’articolo:

https://eua.eu/downloads/publications/2017-2018%20open%20access%20survey%20results.pdf

 


 

Trends shaping education 2019

Fonte: oecd.org

Di fronte alla complessità e velocità della trasformazione che interessa ogni aspetto della vita individuale e sociale, là dove viene meno o cambia il centro di riferimento o il senso di appartenenza, non basta che l’educazione sia continua, essa deve permeare tutta la nostra esistenza.

Consulta l’articolo:

https://read.oecd-ilibrary.org/education/trends-shaping-education-2019_trends_edu-2019-en#page16

 


 

How mindfulness can help Ph.D. students deal with mental health challenges

By Katie Langin

Fonte: Science, 27 Marzo

 

Gli studenti di PhD costituiscono un gruppo della popolazione colpito da ansia e depressione. Diversi studi scientifici dimostrano che le attività di mindfulness costituiscono un buon training per il cervello, aiutando non solo ad affrontare lo stress ma dando anche una maggiore resilienza e fiducia nelle proprie capacità.

Consulta l’articolo:

https://www.sciencemag.org/careers/2019/03/how-mindfulness-can-help-phd-students-deal-mental-health-challenges

 


 

We need to challenge the university monopoly on research

di Thomas Fink

Fonte: Times Higher Education, 4 Aprile

L’idea che l’educazione deve informarsi alle ultime scoperte ha portato a concentrare la ricerca nelle università. Ma là dove le università rappresentano solo un settore del network della conoscenza, la qualità e l’efficienza di questa ne guadagnano.

Consulta l’articolo:

https://www.timeshighereducation.com/blog/we-need-challenge-university-monopoly-research

 


 

The coming “China crisis” in global higher education

di Philip G. Altbach

Fonte: University World News, 6 Aprile

Le ripercussioni della politica governativa cinese sull’istruzione e la messa in discussione dell’idea di una educazione liberale avrà delle implicazioni mondiali, considerando che la Cina ha il più grande numero di studenti al mondo e ne è il più grande esportatore.

Consulta l’articolo:

https://www.universityworldnews.com/post.php?story=20190403104242366

 


 

Open consultation on shaping higher education in the digital era

Fonte: SPHERE

Le nuove tecnologie stanno trasformando l’istruzione e la ricerca e costituiscono quindi motivo di riflessione. L’international Association of Universities sta elaborando dei principi guida  per le riforme politiche sul campo e per le stesse istituzioni universitarie.

Consulta l’articolo:

 https://supporthere.org/news/open-consultation-shaping-higher

 


 

Supporting societal engagement of higher education

Fonte: EQAF

Questo è il tema dell’European Quality Assurance Forum 2019 che si terrà alla TU University Berlin. Da questa angolazione la QA produce l’aspettativa di riuscire attraverso la formazione dei lavoratori e  cittadini a integrare gli  interessi di tutti gli stakeholder.

Consulta l’articolo:

https://eua.eu/component/attachments/attachments.html?task=attachment&id=2047

 


 

Measuring Innovation in Education 2019

di Stéphan Vincent-Lancrin, Joaquin Urgel, Soumyajit Kar & Gwénaël Jakotin

Fonte: oecd.org

L’innovazione è una trasformazione  della pratica dell’insegnamento e dell’apprendimento. Gli indicatori sviluppati in questo report grazie ai database PISA, TIMMS e PIRLS mostrano quando il cambiamento è sistemico e la misura dei suoi effetti spiega il significato della differenza.

Consulta l’articolo:

https://read.oecd-ilibrary.org/education/measuring-innovation-in-education-2019_9789264311671-en#page25

 


 

Automation will make huge demands on universities

di Geoff Maslen

Fonte: University World News, 27 Marzo

Secondo un report appena pubblicato dalla Mc Kinsey & Company in Australia, il 46% dei posti di lavoro esistenti verrà automatizzato entro il 2030, ma le conseguenze drammatiche di questo sulle condizioni lavorative di milioni persone saranno fortemente contenute in coloro in possesso di una istruzione terziaria.

Consulta l’articolo:

https://www.universityworldnews.com/post.php?story=20190327122657763

 


 

Astronomers say a Neptune-seized planet lurks beyond Pluto

di Eric Hand

Fonte: Science, 20 Gennaio

Dei ricercatori hanno elaborato dei calcoli che provano l’esistenza di un pianeta delle dimensioni di Nettuno, formatosi dal sistema solare primitivo e orbitante intorno al Sole una volta ogni 15.000 anni.

Consulta l’articolo:

https://www.sciencemag.org/news/2016/01/astronomers-say-neptune-sized-planet-lurks-beyond-pluto


 

Promoting a European dimension to teaching enhancement

del European Forum for Enhanced Collaboration in Teaching (EFFECT)

Fonte: https://eua.eu

Questo studio nasce dall’emergenza dello sviluppo della didattica nelle università d’Europa, dove manca una cultura istituzionale per l’insegnamento. EFFECT fornisce una serie di casi concreti e di principi non obbligatori, adattabili ai diversi contesti in cui le università operano.

Consulta l’articolo:

https://eua.eu/downloads/publications/promoting%20a%20european%20dimension%20to%20teaching%20enhancement-effect%20feasibility%20study.pdf

 


 

OECD Going Digital

Fonte: http://www.oecd.org/

Con l’e-commerce nasceva venti anni fa una economia senza confini che è stata il mezzo più importante della crescita e dello sviluppo in tutto il mondo. Per quanto già invecchiato, l’e-commerce solleva ancora delle questioni giuridiche e politiche che questo toolkit intende risolvere.

Consulta l’articolo:

http://goingdigital.oecd.org/en/

 


 

Soap-bubble pioneer is first woman to win prestigious maths prize

di Davide Castelvecchi

Fonte: Nature, 19 Marzo

La matematica Karen Uhlenbeck ha vinto l’Abel Prize 2019, conferitole per la sua impareggiabile capacità di usare le equazioni per risolvere problemi della geometria e della topologia, e in particolare per la scoperta del cosiddetto fenomeno bubbling.

Consulta l’articolo:

https://www.nature.com/articles/d41586-019-00932-1

 


 

A new way of defining excellence in higher education

di Phil Baty

Fonte: Times Higher Education, 13 Marzo

I ranking tradizionali sembrano studiati apposta per i Paesi ricchi, e infatti riproducono un modello diseguale del mondo. Ma ci sono innumerevoli università il cui impegno non riconosciuto attraverso l’educazione rende il mondo migliore. THE ha presentato un nuovo ranking strutturato intorno ai SDGs.

Consulta l’articolo:

https://www.timeshighereducation.com/opinion/new-way-defining-excellence-higher-education

 


 

Co-creative innovation must be core mission of universities

di Liz Newmark

Fonte: University World News, 12 Marzo

Le università stanno diventando più pronte ad affrontare problemi come il cambiamento climatico, la globalizzazione e la digitalizzazione. La multidisciplinarità è la chiave per gestire le enormi quantità dei dati prodotti dalla società dell’informazione.

Consulta l’articolo:

https://www.universityworldnews.com/post.php?story=20190312074208733