Chiarimento n. 26

Procedura aperta divisa in 6 lotti per affidamento del servizio di gestione di n.6 punti ristoro bar presso l'Universita' degli Studi di Roma Tor Vergata con concessione in uso dei locali

In relazione all'appalto di cui al titolo, è pervenuta da parte di una Società una richiesta di chiarimento così sintetizzabile:

Quesito:
Con riferimento all'art. 12 busta n. 2 "Offerta economica" punto 5) del disciplinare di gara, si formula la seguente richiesta di chiarimento:
Proposta per eventuali servizi di catering, ... omissis...: nell'ipotesi in cui il concorrente intende partecipare a più lotti la proposta, poiché non fa parte di valutazione nel punteggio, può essere presentata una sola volta, tipo al Lotto 1, e citata in surroga agli altri lotti?
Oppure deve essere inserito il fascicolo riguardante i catering in ogni lotto?
Nel contempo si chiede se la proposta catering fa parte delle 250 pagine di offerta, o può essere un fascicolo a parte di offerta tecnica?

Risposta:
La proposta per eventuali servizi di catering di cui al punto 5 dell'art.12 del Disciplinare di gara (pag.19) "Busta n. 2 Offerta Tecnica" va resa lotto per lotto così come esplicitato nel richiamato disciplinare.
La proposta per i suddetti servizi è da intendersi ricompresa nel limite di 250 pagine previste per l'offerta tecnica.

Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio