Chiarimento n.31

Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata

In relazione all'appalto di cui al Titolo, è pervenuta da parte di una Società una richiesta di chiarimento così sintetizzabile:

QUESITO:
Nel disciplinare di gara a pag. 28 è richiesta per la polizza fidejussoria definitiva l'autentica notarile della firma o l'autentica amministrativa dell'identità, dei poteri e della qualifica dei/i soggetto/i firmatario/i, il titolo di garanzia ovvero, in alternativa, dichiarazione rilasciata dal soggetto firmatario ai sensi dell'art.47 del DPR 445/2000, contenente i predetti elementi. Si chiede: Anche il deposito cauzionale provvisorio, i cui requisiti richiesti sono enunciati a pagina 8 del suddetto Disciplinare di gara, potrà essere corredato da dichiarazione rilasciata dal soggetto firmatario ai sensi dell'art.47 del D.P.R. 445/2000, contenente i predetti elementi? Si prega di precisare in merito poiché il punto A) relativo al deposito cauzionale provvisorio nulla chiarisce in merito.

RISPOSTA:
Il deposito cauzionale provvisorio dovrà essere presentato conformemente a quanto indicato alla lettera A) dell'art.9 del Disciplinare di gara. Ogni ulteriore adempimento non citato non necessita di essere assolto.

Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio