Chiarimento n.16

Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata

In relazione all'appalto di cui al Titolo, è pervenuta da parte di una Società una richiesta di chiarimento così sintetizzabile:

 

Quesito : Siamo con la presente a richiedere un chiarimento circa quanto richiesto nel Disciplinare di gara all'art. 7 comma 12 circa l'iscrizione all'albo delle imprese di facchinaggio di cui al D.M.221/2003 - fascia di classificazione "a".
In caso di partecipazione in R.T.I. si chiede conferma che il requisito debba essere posseduto solamente dall'impresa che andrà ad effettuare il servizio e non da tutte quelle partecipanti al raggruppamento.

 

Risposta: In seguito al quesito proposto si conferma quanto indicato al punto d.6) dell'art. 7 del Disciplinare di gara secondo cui: "il requisito relativo all'iscrizione all'albo delle imprese di facchinaggio, di cui al precedente punto 12 deve essere posseduto dall'operatore che svolgerà il servizio di facchinaggio".
Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio