Temi proposti nelle prove di Biologo junior dal 2007 al 2009

Esame di Stato

Seconda sessione 2007 (Junior)
PRIMA PROVA SCRITTA

  1. Il Ciclo cellulare
  2. Le membrane cellulari
  3. La co-evoluzione

SECONDA PROVA SCRITTA

  1. Specie alloctone nella fauna e flora di Italia
  2. Il Biologo Junior: nuove prospettive e legislazione
  3. Ruolo del laboratorio di analisi cliniche nel territorio

PROVA PRATICA
Il candidato, sulla base delle sue esperienze pratiche, descriva concisamente un protocollo analitico e/o di campionamento inerente il suo campo di attività

Prima sessione 2008 (Junior)
PRIMA PROVA SCRITTA

  1. Descrivete le forze che influenzano la bio-diversità
  2. Meccanismi per la regolazione degli enzimi
  3. La risposta immunitaria

SECONDA PROVA SCRITTA

  1. Effetti sulle piante della emissione di anidride carbonica in aree urbane
  2. Agenti patogeni per l'uomo
  3. Caratteristiche morfologiche e molecolari delle cellule animali

PROVA PRATICA
"La candidata sulla base delle sue esperienze pratiche, descriva concisamente un protocollo analitico e/o di campionamento inerente il suo campo di attività"

Seconda sessione 2008 (Junior)
PRIMA PROVA SCRITTA

  1. I fattori di trascrizione
  2. Il controllo ormonale del metabolismo glucidico
  3. La legge di Hardy-Weinberg

SECONDA PROVA SCRITTA

  1. Il controllo di qualità nel laboratorio biomedico
  2. Differenza tra cellula procariotica ed eucariotica
  3. Esame emocromo-citometrico: modalità di esecuzione e finalizzazione

PROVA PRATICA
"Il candidato, sulla base delle sue esperienze pratiche, descriva concisamente un protocollo analitico e/o di campionamento inerente il suo campo di attività"