Chiarimento n. 6

Procedura aperta europea per l'affidamento del servizio di manutenzione quinquennale delle aree verdi del comprensorio dell'Universita' di Roma Tor Vergata

In relazione all'appalto di cui al titolo, è pervenuta da parte di una Società la seguente richiesta di chiarimento:

Quesito:

Premesso che:
all'art. 7 punto 11 del Disciplinare di gara viene richiesta "l'esecuzione (conclusa o in corso) negli esercizi 2009-2010-2011 di almeno tre servizi di manutenzione aree verdi eseguiti presso Enti pubblici/Privati;"

Si chiede:
al fine del soddisfacimento del requisito, se i suddetti tre servizi debbano risultare eseguiti in tutti i tre anni del triennio oppure se possono essere considerati servizi iniziati o terminati in uno degli anni del triennio.
Si chiede inoltre se sia ritenuto valido il servizio di manutenzione del verde contemplato in appalti di servizi globali o settoriali, ad es. il servizio di manutenzione del verde all'interno dei servizi cimiteriali.

Risposta:

Il requisito dei n. 3 servizi di manutenzione aree verdi eseguiti negli esercizi 2009-2010-2011 è soddisfatto, limitatamente alla quota parte del servizio svolta nel periodo suddetto, sia con servizi iniziati nel triennio di riferimento ma non ancora terminati sia con servizi terminati nel triennio ma iniziati in un periodo anteriore.

In caso di servizi globali o settoriali deve essere computata la sola quota parte del servizio di manutenzione aree verdi.

Si informa, altresì, che a seguito del sorteggio per la verifica dei requisiti speciali ex art. 48 del Codice, nel caso di servizi ancora in corso nel triennio 2009-2010-2011, l'impresa sorteggiata dovrà presentare apposita certificazione di regolare esecuzione esclusivamente per la quota parte del servizio effettivamente svolto nel triennio di cui trattasi.

Il Responsabile del Procedimento
Avv. Michele Carella