Chiarimento n.32

Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata

In relazione all'appalto di cui al Titolo, è pervenuta da parte di una Società la seguente richiesta :

QUESITO:
Premesso che:

  • la conoscenza della consistenza degli edifici oggetto di gara è fondamentale per una corretta valutazione ed elaborazione delle soluzioni progettuali ed economiche;
  • le richieste di capitolato inerenti la progettazione di prestazioni impongono di tenere conto delle specificità dei diversi ambienti;
  • è apparsa evidente durante lo svolgimento del sopralluogo la complessità funzionale e logistica degli edifici oggetto del servizio, nonché la loro articolazione nel contesto in cui le strutture universitarie sono inserite;
  • nel Complesso universitario sono presenti attività sia didattiche sia amministrative sia di rappresentanza, che comportano interferenze con il servizio di pulizia da valutare con estrema attenzione (altro importante elemento progettuale richiesto);
  • a seguito del sopralluogo esperito è emersa la necessità di dettagliare con estrema precisione il sistema di espletamento del servizio, come altresì richiesto nel disciplinare di gara, al fine di predisporre una relazione tecnica rispondente appieno ai desiderata di codesto Ente anche in termini di pagine consentite.

In virtù di quanto sopra, per poter effettuare in modo approfondito tutte le valutazioni in termini di proposta organizzativa e prestazionale, siamo con la presente a richiedervi una proroga del termine di consegna, da Voi individuato nelle ore 13 del giorno 12 maggio 2010, nella misura di almeno 20 giorni ossia fino al 31 maggio.

RISPOSTA:
In esito alla richiesta formulata è confermata la scadenza del 12/05/2010 ore 13.00 per la presentazione delle offerte relative alla gara in questione.

Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio