Chiarimento n.14

Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici dell'Universita' degli Studi di Roma Tor Vergata

In relazione all'appalto di cui al Titolo, è pervenuta da parte di una Società una richiesta di chiarimento così sintetizzabile:

Quesito :
" nel caso in cui si già stato effettuato un sopralluogo a nome di un raggruppamento temporaneo di imprese ancora da costituirsi ed in caso in cui ricorra la necessità di modificare le componenti del raggruppamento, sarà possibile effettuare un nuovo sopralluogo a nome del nuovo raggruppamento?..."

Risposta:
In esito al quesito proposto ogni operatore economico interessato al procedimento concorsuale in questione ha piena autonomia nello scegliere i propri partners in una eventuale Associazione di Imprese e quindi, in questa fase della gara, mutare determinazioni precedentemente assunte anche nelle forme dell'effettuazione del sopralluogo a condizione che venga rispettato il vincolo di cui al secondo periodo dell'art.6 del Disciplinare di gara che testualmente recita: "è fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio a pena di esclusione di tutte le offerte presentate, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora partecipino alla gara medesima in raggruppamento o consorzio".

Il Responsabile del Procedimento
Dott. Giorgio Di Giorgio