Stato e prospettive dell’Unione europea: al via la consultazione pubblica online promossa dalla Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini

7 domande per esprimere la propria opinione

Alla luce del processo di cambiamento in atto, la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha lanciato una consultazione pubblica sul web perché i cittadini dicano la loro sul futuro dell'Europa. 

La consultazione pubblica si è aperta il 12 febbraio 2016 e durerà tre mesi (sino al 9 maggio 2016). Si svolge sulla piattaforma “CitizensTalk”, messa a disposizione dall'associazione "MediaCivici", e si basa su di un questionario predisposto in collaborazione con l’Istituto nazionale di statistica – ISTAT, che ha fornito il supporto tecnico/metodologico necessario per la formulazione dei quesiti.

Gli esiti della pubblicazione saranno resi pubblici dopo la sua chiusura e presentati in occasione della Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti Ue che si terrà il 22-24 maggio prossimi (Lussemburgo).

I cittadini potranno accedere al questionario su “Lo stato e le prospettive dell’Unione europea” attraverso il sito istituzionale della Camera dei Deputati, dalla sezione dedicata alla Presidente, oppure con il link diretto alla piattaforma digitale Mediacivici http://civici.eu/camera.

In allegato:

  • Comunicato stampa
  • Dichiarazione “Più integrazione europea: la strada da percorrere” (sottoscritta il 14 settembre 2015)

 

Allegati