“Tor Vergata” si stringe alle famiglie delle sette studentesse Erasmus vittime dell'incidente a Tarragona

 

Sette studentesse universitarie, sette giovani vite tra i 22 e i 25 anni, sette destini spezzati a causa di un tragico incidente.

Elena Maestrini, Serena Saracino, Francesca Bonello, Valentina Gallo, Elisa Scarascia Mugnozza, Lucrezia Borghi e Elisa Valent: questi i nomi delle sette ragazze italiane in Erasmus decedute nell’incidente del bus che rientrava a Barcellona dopo una gita a Valencia per assistere alla Notte dei Fuochi della Fiesta de Las Fallas.
“A queste ragazze, che sono partite per costruire il loro futuro con fiducia in un mondo senza confini, è stata tolta l’opportunità di conoscere e realizzare i propri sogni – ha commentato il Rettore, Prof. Giuseppe Novelli – Oggi “Tor Vergata”, come tutti gli Atenei italiani, ha osservato un minuto di silenzio in segno di lutto, unendosi al cordoglio dei familiari delle vittime”.